Come viaggiare di più spendendo di meno

Come Muoversi

Come muoversi alle Isole Vergini Britanniche

1 minuti di lettura

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 10%! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Luglio 10, 2013

Per spostarsi alle Isole Vergini Britanniche senza un mezzo proprio le opzioni sono due, ovviamente tralasciando i voli interni che si possono fare grazie alla compagnia aerea Liat, per mare o per terra.

Via mare è possibile sia noleggiare un taxi, come ad esempio Dohm’s Water Taxi che parte da un minimo di 25$ a persona per tratta fino a 195$ a persona per tratta arrivando in quasi tutti i punti delle Isole Vergini. c’è anche la possibilità di noleggiare il taxi per una giornata o mezza giornata facendo delle rotte diverse e andando a vedere posti molto interessanti e ovviamente bellissimi. La compagnia sembra abbastanza grande, ci sono anche delle posizioni lavorative aperte, nel caso vi possa interessare.

Un altro modo per spostarsi via mare è invece prendere a noleggio una barca. In questo caso i costi sono molto diversi, dipende dal tipo di barca che si vuole, dalle persone e dal numero di giorni. Però se vi piace la barca e avete tutte le carte in regola tanto vale darci un’occhiata.

Per spostarsi in modo autonomo via terra una volta arrivati sull’Isola che vi interessa avete due opzioni, o prendere un taxi (quello sopra nella foto è per 22 persone, ad esempio) chiamandolo direttamente, come Islander Taxi Service o Gumbs Taxi oppure se vi trovate in aeroporto qui il link dei taxi e delle tariffe dagli aeroporti delle Isole Vergini.

Se invece volete noleggiare una macchina vi conviene affidarvi alle compagnie più note e farlo direttamente in aeroporto.

Infine per noleggiare una barca alle Isole Vergini Britanniche in modo autonomo e visitare le isolette una per una, è possibile farlo con 3 compagnie che fanno base a Tortola: Moorings, Footlose e Sunsail.

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

2081 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Una perla chiamata Mediterraneo: ecco le isole imperdibili

Le isole più imperdibili del Mediterraneo, un viaggio per scoprire Creta, Cipro, Malta e D’erba e assaporare tutto il bello dell’estate, dell’acqua e della cultura. Un viaggio unico fatto di colori e intensi sapori.
Come Muoversi

Island Hopping, cos'è e dove farlo non solo in Europa

Island Hopping, cos’è e dove “saltare” di isola in isola, grazie anche ai pass marittimi e ai loro sconti. Per una vacanza con gli amici in Grecia o nei fiordi norvegesi, ma non solo, prova a pensare all’Island Hopping.
Destinazioni

Cosa vedere nella leggendaria Itaca

Le 6 attività imperdibili nell’Isola leggendaria: una vacanza rilassante e suggestiva nella meno conosciuta delle Isole Ionie, tra viste dall’alto, spiagge ed escursioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.