Itaca: una vacanza lontani dal turismo di massa - Viaggi Low Cost

Cosa vedere nella leggendaria Itaca

Cosa vedere nella leggendaria Itaca

Le 6 attività imperdibili nell'Isola leggendaria: una vacanza rilassante e suggestiva nella meno conosciuta delle Isole Ionie, tra viste dall'alto, spiagge ed escursioni.

di , | Cosa Fare

Booking.com

La meravigliosa Itaca, leggendaria grazie alle vicende del famoso Ulisse, è una terra poco conosciuta. Un’isola che ha saputo conservarsi nel tempo, nonostante il turismo e la modernità abbiano bussato alla sua porta. Nel post scopriamo le sei attività imperdibili in questo splendido luogo pieno di storia.

1. La capitale di Itaca

Vathi è la località più centrale per chi decide di visitare l’isola di Itaca, nonché sua capitale. Negozi, taverne
e discreta animazione notturna potranno certamente soddisfare le esigenze di ogni viaggiatore, non dimenticando l’interesse verso la cultura e le tradizioni che vedrete ben illustrate nel Museo del Folklore, assolutamente da visitare.

Per una vista magnifica di Vathi dall’alto, recatevi a Perachori, piccolo villaggio che offre un panorama a 360° della baia sottostante e del porto di Vathi. Ideale mentre sorseggiate un caffè in una delle taverne con il balcone che dà direttamente sul paesaggio.

2. L’antica Anogi

Anogi è famosa per la presenza di antichi megaliti alti fino a otto metri che riportano la mente indietro nel tempo. Non mancate una visita alla Chiesa Vergine dell’Assunta che oltre al campanile degno di nota, ospita numerosi affreschi del seicento ottimamente conservati.

3. Kioni: tra le più visitate di Itaca

Kioni si mostra già durante il tragitto per raggiungerla: lungo la strada troverete diverse occasioni per fermarvi e fotografarla dall’alto in tutto il suo splendore. Una località tra le preferite dai turisti anche perché si tratta di un villaggio pedonale dove poter passeggiare tranquillamente in assenza totale di autoveicoli che durante i mesi estivi non vi possono accedere.

4. Il paese più grande di Itaca

Stavros è il paese più grande dell’isola. Il busto di Ulisse si erge nel bel mezzo della piazza e un plastico ricostruisce quella che potrebbe essere stata la villa in cui Ulisse abitò. Ma non vi è certezza alcuna riguardo la presenza di Ulisse a Itaca. Quel che è certo è che la visita continua nella Chiesa di Sotiras in cui sarete accolti da un profondo silenzio e infine alla magnifica spiaggia di Stavros.

5. Un villaggio pittoresco

Frikes è un villaggio pittoresco che si è mantenuto intatto e originale, costituito da poche case con quel tipico stile che caratterizza le Isole Ionie. Punto di partenza per chi ama fare escursioni percorrendo i sentieri di rara bellezza che si snodano attraverso l’isola. Il suo porticciolo è meta prescelta per gli yacht che attraccano qui durante tutta l’estate.

6. Le spiagge di Itaca

Oltre ai villaggi, l’isola di Itaca offre numerose spiagge, tutte di incredibile bellezza, in cui rilassarvi e fare un bel bagno.
La spiaggia di Aetos è un luogo davvero affascinante. Potrete vederla direttamente dalla strada e l’accesso
alla spiaggia è reso possibile a piedi tramite dei gradini. È davvero uno zaffiro l’acqua della baia e vedendola in mezzo alle montagne pare di sognare ad occhi aperti. Non è mai troppo frequentata e non è attrezzata.

La spiaggia di Filiatro è il paradiso dello snorkeling. Acqua subito profonda e dalle tonalità che dal celeste
digradano verso il blu scuro. Una caratteristica interessante è vedere quanto il mare in questa zona sia ricco di pesci colorati.
Sulla spiaggia di Dexa gli alberi di ulivo fanno le veci degli ombrelloni e l’ombra è garantita oltre ad offrire un paesaggio ben mantenuto e rispettato. Anche qui noterete l’acqua trasparente che diventa subito profonda e abitata da molti pesci tra cui ricci di mare, segno che la qualità dell’acqua è ottima.

Delle Isole Ionie, Itaca è la meno conosciuta e la meno frequentata e questo ne fa un grande punto a favore per chi è alla ricerca di una vacanza rilassante e lontano dalle folle.

Booking.com

© 2019 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mini guida

Mini guida della Moldova per 5 giorni

Mini guida della Moldova per 5 giorni di viaggio

Quante volte vi è capitato di avere un ponte lungo e girare senza meta, di blog in blog, cercando qualche suggerimento su dove trascorrerlo? Non...