Come muoversi a Tel Aviv: sherut e macchina a nolo - Viaggi Low Cost

Come muoversi a Tel Aviv: sherut e macchina a nolo

Come muoversi a Tel Aviv: sherut e macchina a nolo

di , | Come Muoversi

Booking.com

Tel Aviv è una città dal traffico congestionato. Prendere a noleggio una macchina per spostarsi non sarebbe un’ottima idea per due motivi: il primo è che si rischia di restare imbottigliati nel traffico e il secondo è costituito dalla difficoltà di trovare parcheggio (pochi posti e, se non si ha il bollino di residenza in quella zona, anche a pagamento).

Tel Aviv non ha una rete metropolitana, ma vanta un buon trasporto di autobus. Il biglietto per una sola corsa costa 6 shekel (ossia 1 euro e 20 cent.), mentre quello giornaliero 14,5 shekel, quasi 3 euro. I biglietti si fanno direttamente sull’autobus.

Un’alternativa ai bus di linea, sono i  taxi collettivi (chiamati in ebraico sherut). Si tratta di pulmini da una quindicina di posti gestiti da compagnie private. Sono una specie di incrocio fra bus e taxi: seguono gli stessi percorsi degli autobus di linea, ma fanno fermate aggiuntive a richiesta. Di solito sono più veloci dei bus perchè se il mezzo è già pieno, non si ferma nemmeno alle stazioni stabilite, ma punta veloce verso capolinea.

Altra opportunità per muoversi liberamente per la città è il bike sharing. Si tratta di un servizio attivato all’incirca un annetto fa dalla municipalità di Tel Aviv,  che ha installato circa 1500 biciclette e predisposto una rete lunga 70 Km di piste ciclabili. Gli stalli delle biciclette sono disseminati nella città e i costi del servizio sono davvero contenuti:  5 shekel, l’equivante di un euro, per un’ora di utilizzo, 60 shekel per l’intera giornata. L’unica cosa che dovete avere per usufruire del servizio è una carta di credito e la voglia di pedalare!

Booking.com

© 2013 - Riproduzione riservata

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Mini guida

Tokyo, cosa vedere nella metropoli del Giappone

Mini guida di Tokyo, cosa vedere in 5 giorni

Tokyo è una città che mi ha molto sorpreso, è enorme e comunque funzionale, i mezzi sono puliti e le strade farebbero invidia a qualsiasi altra...