Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Da Samson: mangiare eritreo a Milano

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Novembre 7, 2014

Tra le varie proposte di cibo etnico che offre Milano merita un assaggio l’autentica cucina eritrea di Samson.

Prima regola: niente posate. Si mangia con le mani. Perchè nella cucina eritrea i cibi sono serviti su un piatto commestibile diinjera (o enjera), che viene via spezzettato e usato come cucchiaio per raccogliere le varie pietanze disposte sopra. E’ una specie di piadina gigante, un grande disco di pane sottile e morbido ottenuto con la farina di teff, un cereale autoctono.

Sopra, a circolo, vengono disposte le varie componenti del pranzo: vari tipi di legumi impastati e speziati (hilbet), un mix di verdure cotte e condite, e, al centro, uno tsebi, uno stufato di carne di manzo o agnello. Si tratta di un vero e proprio piatto unico grandissimo, che viene posto al centro della tavola per essere diviso tra i commensali.

Il menù è molto semplice e offre due varianti, una con carne e una vegetariana, con l’opzione di aggiungere uno stufato piccante di pollo e un involtino di verdure con antipasto. L’atmosfera è amichevole e i prezzi sono moderati (intorno ai 15 euro), offrendo un’autentica esperienza di condivisione del cibo in pieno stile eritreo.

 

34 articoli

Informazioni sull'autore
Giro. Con un cognome così non poteva essere altro che una viaggiatrice. Seguendo il sogno di lavorare in un grande museo d'arte ha vissuto e studiato a Londra e a Siviglia, mentre si impegna a visitare tutte le pinacoteche e gallerie del mondo. Con la sua Nikon sempre al collo, cerca di catturare la bellezza dei suoi viaggi tra i volti e i vicoli di paesi lontani e affascinanti.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
CuriositàDestinazioni

Guida ai più bei borghi e murales in Italia

Ami i borghi e la street art? Non perderti allora questo articolo dove ti verrà raccontata la storia di alcuni dei borghi più belli d’Italia, abbelliti da murales unici nel loro genere.
Curiosità

La leggenda di Curon Venosta

ll campanile del vecchio paese di Curon che emerge dalle acque, è diventato uno dei simboli della Val Venosta. Curiosi di scoprire la leggenda? Continuate a leggere: rimarrete sbalorditi!
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.