Da Samson: mangiare eritreo a Milano - Viaggi Low Cost

Da Samson: mangiare eritreo a Milano

Da Samson: mangiare eritreo a Milano

di , | Dove Mangiare

Booking.com

Tra le varie proposte di cibo etnico che offre Milano merita un assaggio l’autentica cucina eritrea di Samson.

Prima regola: niente posate. Si mangia con le mani. Perchè nella cucina eritrea i cibi sono serviti su un piatto commestibile diinjera (o enjera), che viene via spezzettato e usato come cucchiaio per raccogliere le varie pietanze disposte sopra. E’ una specie di piadina gigante, un grande disco di pane sottile e morbido ottenuto con la farina di teff, un cereale autoctono.

Sopra, a circolo, vengono disposte le varie componenti del pranzo: vari tipi di legumi impastati e speziati (hilbet), un mix di verdure cotte e condite, e, al centro, uno tsebi, uno stufato di carne di manzo o agnello. Si tratta di un vero e proprio piatto unico grandissimo, che viene posto al centro della tavola per essere diviso tra i commensali.

Il menù è molto semplice e offre due varianti, una con carne e una vegetariana, con l’opzione di aggiungere uno stufato piccante di pollo e un involtino di verdure con antipasto. L’atmosfera è amichevole e i prezzi sono moderati (intorno ai 15 euro), offrendo un’autentica esperienza di condivisione del cibo in pieno stile eritreo.

 

Booking.com

© 2012 - Riproduzione riservata

commenti

All’inizio ci si sente i imbarazzo a pensare di mangiare con le mani, dopo poco però si entra nel clima, si capisce il meccanismo, e via! Una bella (e buona) esperienza.

Alyscaldi

novembre 3, 2012 | Rispondi | report

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Booking.com