Mercatini di Natale a Bressanone, cosa fare e cosa vedere in città

Mercatini di Natale a Bressanone

Mercatini di Natale a Bressanone

I Mercatini di Natale di Bressanone, le date e gli orari dalla fine di novembre all'inizio di dicembre, ma non solo, anche cosa vedere a Bressanone durante un weekend in inverno o in estate, leggi qui.

di , | Cosa Fare

Booking.com

I Mercatini di Natale Bressanone sono nell’immaginario comune i mercatini di Natale per eccellenza. Quando si pensa al Natale e ai regalini da fare i mercatini, soprattutto quelli in Trentino Alto Adige, sono probabilmente i primi che ci vengono in mente.

bressanone

A Bressanone i Mercatini di Natale aprono a fine novembre e chiudono indicativamente per l’Epifania e ogni anno offrono bancarelle di doni, dolciumi e luci sempre nuovi. Dal sito ufficiale di Bressanone prendo alcune informazioni così da non sbagliare, come gli orari e i luoghi degli appuntamenti dello shopping natalizio.

Chi desidera conoscere nello specifico gli orari di apertura e di chiusura dei Mercatini di Bressanone, deve avere in mente almeno queste date e orari.

bressanone-natale-mercatini

bressanone-natale

Cosa vedere a Natale a Bressanone

Chi ha deciso di passare un weekend invernale a Bressanone, può aver voglia e intenzione di vedere non solo i Mercatini di Natale, ma anche altre cose che si trovano nella città del Trentino Alto Adige.

Nel centro di Bressanone si trova il Palazzo Vescovile che ha al suo interno un museo di ben 70 sala, il quale nel periodo di Natale diventa il luogo in cui vengono collocati i presepi più belli della città.
Da non mancare la splendida Cattedrale di Bressanone che si trova nella piazza centrale della città, da ammirare per le decorazioni barocche, ma anche per il chiostro che si trova lì accanto, di architettura romanica del XIV secolo.

bressanone-affreschi

Chi ama i musei e non vuole perdersi una visita a uno dei più belli di Bressanone, può provare a vedere la Mostra permanente della Tortura. La storia della tortura da fine 1400 alla seconda metà del 1700 viene raccontata dalle storie della mostra. Infine merita uno sguardo anche il Palazzo municipale che si trova al centro del paese, con la sua facciata rinascimentale e la sua torre medievale.

bressanone-strade

Ultima cosa da segnalare il Museo della Farmacia di Bressanone che ha un costo di ingresso di pochi euro. Il museo seppur piccolo ha delle postazioni multimediali e tutto viene ben spiegato per informare anche i giovani e i ragazzi di come la medicina si sia evoluta nel tempo, gli attrezzi del mestiere di diversi anni fa vengono mostrati e illustrati con minuziose descrizioni per chi è curioso, ma poco informato su come sono cambiati gli strumenti e i loro usi nel tempo.

Booking.com

© 2010 - Riproduzione riservata

commenti

Macchina o Treno? … la scelta non è sempre facile, soprattutto se nella valutazione si mettono fattori come la comodità o scomodità degli orari e complicazioni logistiche, come molti bagagli o altro.
C'è chi semplicemente fa un conto economico, il treno costa X a testa la macchina costa Y, ma se viaggio solo?
Scegliere la soluzione più economica è decisamente una buona scelta, ma forse può essere la volta che aggiungete qualche nuova soluzione al vostro progetto di viaggio.

Per esempio potrebbe essere una buona occasione per valutare le "poolcar", soluzione molto comoda se avete posti liberi in auto o se siete soli e volete comunque andare in auto o se il treno non ha orari comodi.

Potreste trovare compagni di viaggio o un passaggio, attraverso alcuni siti come: http://www.roadsharing.com/it/
oppure:
http://www.passaggio.it/

Visto che progettate un viaggio cosi, magari un'occhiata a quanto inquina la soluzione che avete scelto potrebbe essere interessante.

http://www.carbonzero.co.nz/calculators/index.asp
aiuta a calcolare le emissioni di CO2

http://www.lifegate.it/it/home/index.html
aiuta a calcolare e valutare il proprio impatto ambientale.

Mentre decidete quali scarpe mettere in valigia, magari decidete anche di godervi un viaggio che è organizzato col minimo dell'impatto ambientale.

Oppure potete ignorare ogni cosa ho detto, ma poi non dite che nessuno vi aveva avvertito ….

Claudio Piazzi

novembre 10, 2010 | Rispondi | report

Wow che bel commento Claudio, pieno di spunti, è qusi un secondo post, ottimi ottimi consigli, a questo punto nessuno può dire che none ra stato detto.. ; )

Federica

novembre 10, 2010 | Rispondi | report

Se posso dire la mia io eviterei la macchina, soprattutto nei fine settimana di dicembre. Le code che si creano in autostrada nel perioo dei mercatini sono memorabili.

Il treno è comodo e raggiunge tutti i mercatini dell'Alto Adige comodamente. La linea Verona-Brennero passa per Bolzano, Bressanone, Chiusa e Vipiteno. Da Bolzano poi c'è il trenino per Brunico.
Se si viene da lontano e non si vuole fare tutto il viaggio in treno, un'alternativa può essere quella di lasciare l'auto a Trento e poi muoversi da li in treno.

Ho vissuto a Bolzano e ricordo code da 20 km in uscita per il centro città a Dicembre, quindi valutate bene il mezzo :)

Alessandro

novembre 10, 2010 | Rispondi | report

Altro punto di vista, grazie Alessandro, mi piace questa collaborazine mercatinosa! : )

Federica

novembre 10, 2010 | Rispondi | report

Rispondi

Mini guida

48 ore a Napoli, tour di 3 giorni low cost

Weekend a Napoli: cosa vedere in due giorni

Per un viaggio a Napoli non vi basterà un weekend, dovrete senza dubbio ritornare. Per un viaggi a Napoli non vi basteranno due occhi e una bocca...