Viaggio a Zurigo tra i Mercatini di Natale

Il mio viaggio a Zurigo: mercatini e divertimento

Il mio viaggio a Zurigo: mercatini e divertimento

di , | Cosa Fare

Il mio viaggio a Zurigo come blogger alla scoperta dei mercatini di Natale è iniziato giovedì 26 ed è terminato il 27 sera alla stazione di Milano. I miei compagni di viaggio? Zioburp, padre, blogger, copy e musicista di Ambito5 e LaMiro blogger di Nomadi Stanziali.

Quello che mi aspettavo dalla Svizzera? Puntualità, cioccolata, gente in cravatta. Quello che ho trovato? Radler, ottima cucina, arte e negozi vintage.

Zurigo mi ha davvero stupita. Ambientazione natalizia e mercatini a parte, la città mi ha incantato per i suoi negozi, il quartiere (ex) industriale che oggi offre appartamenti e locali per giovani, il cabaret voltaire dove è nato il dadaismo, la chiesa con le vetrate di Chagall, l’ottimo cibo e i mezzi di trasporto pubblici, puliti ed efficienti.

Assieme ai miei compagni di viaggio ho dormito all’easyHotel, pochi euro per notte per un sonno tranquillo in camera doppia con bagno, niente di meglio. I ristoranti come lo Gnusserie e Swiss Chuchi, specialità svizzere, fonduta e tutte le prelibatezze a base di carne e patate.

Nei prossimi giorni scriverò e parlerò in modo più approfondito del mio viaggio a Zurigo nel Tumblr di whynotzurich, ma intanto potete guardare le mie foto del viaggio in Svizzera su flickr.

© 2009 - Riproduzione riservata

commenti

Ciao Fede,
che invidia! Prima o poi ci andrò anch'io a Zurugo, dev'essere davvero bella!

SmellyCat

dicembre 7, 2009 | Rispondi | report

Davvero bella Zurigo, quando vai poi fai sapere come ti sei trovata ; )

Federica

dicembre 7, 2009 | Rispondi | report

ciao

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

riceverai una notifica via email non appena ti risponderemo