Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Martigny, dove alloggiare e cosa fare in inverno

2 minuti di lettura
Una cittadina ricca di fascino per trascorrere del tempo sulla neve con tutta la famiglia e un consiglio originale: Il Museo del cane San Bernardo!

Martigny, capoluogo del Canton Vallese, è un comune svizzero situato nella parte sud occidentale nei pressi del Monte Bianco. La città, tra montagne e valli, rappresenta il centro di un crocevia importante tra il Gran San Bernardo, il Sempione e la Valle del Rodano; una posizione strategica per la quale è diventata un punto di riferimento per il turismo.

Martigny, fascino storico e panorami

Circondata da vigneti e alberi da frutto, è una cittadina tutta da scoprire, offre un panorama mozzafiato, una gastronomia rinomata e un contesto storico-culturale affascinante, infatti anche personaggi di spicco del passato come Rousseau, Goethe e Liszt si lasciarono conquistare dalla bellezza di questa località.

Le case si alternano tra legno e modernità; la città offre tutti i servizi necessari e soprattutto vari hotel dove poter passare uno splendido soggiorno.

Hotel e appartamenti consigliati

Uno degli hotel migliori in città è il “Forclaz-Touring” in pieno centro a 100 metri dalla stazione. Offre parcheggio gratuito, sauna e un ottimo ristorante, inoltre è uno dei più economici.

Il “Martigny Boutique Hotel” è sicuramente uno dei più belli, in stile moderno, il ristorante è veramente particolare in quanto concilia la cucina locale con quella peruviana.

Hotel Vatel” è un ottima scelta per la vostra vacanza con un servizio eccellente e un giardino che permette di pranzare e cenare all’aperto, anche in inverno, con una bellissima veranda riscaldata.

Se invece preferite appartamenti o chalet, ci sono tantissime offerte convenienti su Airbnb. Potrete soggiornare in Chalet appena fuori città o nei paesini vicini, offrono una vista ed uno scenario incantevole. Come ad esempio lo “Chalet Moinstrois” appena fuori città, con un bellissimo giardino privato; lo Chalet a Le Biolley con una vista speciale e gli interni interamente in legno o uno dei tanti appartamenti in centro comodi ed economici.

Cosa visitare a Martigny

Il polo d’attrazione culturale più importante è la Fondazione “Pierre Gianadda” che si compone del Museo Gallico-Romano, il Museo dell’Automobile ed esposizioni d’arte con opere di Picasso e Chagall. All’esterno dell’edificio vi è un magnifico parco con sculture e un padiglione dedicato a Leonardo da Vinci. Non distante potrete visitare l’Anfiteatro di Martigny; mentre dal punto di vista naturalistico le Gole del Durnand sono l’esempio perfetto della bellezza del territorio, offrono uno scenario selvaggio, che contrasta con le atmosfere della città. Sono situate a sud e per raggiungerle si parte dal borgo di “Le Borgeaud”.

I migliori comprensori sciistici

Durante la stagione invernale la possibilità di praticare sport invernali come sci e snowboard è molto vasta. Sono tre i principali comprensori sciistici vicini alla città.

A 10 minuti in macchina troverete il comprensorio di “Les Marecottes” a Salvan, con 25 km di piste e quattro impianti di risalita tra i 1100 e i 2200 metri di altitudine.

A 20 minuti vi è l’impianto di risalita di Trient ad un altitudine compresa tra i 1320 e i 1350 metri.

Il migliore e più grande è quello di Ovronnaz, a 30 minuti, con 30 km di piste e sette impianti di risalita tra i 1400 e 2427 metri.

Tutte le piste aprono la stagione da metà dicembre fino ad inizio aprile.

Per grandi e piccini il Palaghiaccio di Martigny è perfetto per un pomeriggio di divertimento in famiglia o tra amici, è aperto al pattinaggio pubblico principalmente la domenica, da settembre a marzo.

Un Museo originale da visitare

Una curiosità: a Martigny potrete visitare il Museo dei Cani San Bernardo, razza per eccellenza di quella zona. Non solo vi è un’esposizione sulla storia e caratteristiche ma un’intera sala con tante cucce dove potrete incontrate ed accarezzare i San Bernardo.

Una città completa, a 360 gradi per una vacanza perfetta sulla neve!

28 articoli

Informazioni sull'autore
Valentina, 20 anni di Venezia, pur essendo molto giovane e frequentando l’università ha sempre la valigia sempre pronta. Fin dal primo viaggio ha capito che quella sarebbe stata la sua passione. Dopo la laurea in beni culturali sogna di trasferirsi in California ma soprattutto di continuare il suo viaggio per esplorare il mondo.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come Muoversi

Treno di Dante, da Firenze a Ravenna su un treno a vapore

Il Treno di Dante è il treno a vapore che va da Firenze a Ravenna per celebrare i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta. Il Treno di Dante attraversa gli Appennini, passando borghi, castelli e colline. Tutte le informazioni per partire con il Treno di Dante qui.
Dove Dormire

Gallo Rosso: vacanza in un maso in Alto Adige

Una vacanza in un maso in Alto Adige grazie a Gallo Rosso. Scegli il maso più adatto a te tra i 1600 disponibili e indicati per bambini, famiglie, coppie e gruppi di amici. Tutti i dettagli nel post.
Destinazioni

Estate in Italia, le 5 mete di mare da raggiungere in treno

Le cinque destinazioni italiane da prendere in considerazione per questa estate 2021. Quali spiagge preferire e a quali Regioni italiane dare la precedenze per una vacanza rilassante e divertente, in famiglia o con gli amici.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.