Gita a Martigny, capoluogo del Canton Vallese: attività consigliate

Martigny, dove alloggiare e cosa fare in inverno

Martigny, dove alloggiare e cosa fare in inverno

Una cittadina ricca di fascino per trascorrere del tempo sulla neve con tutta la famiglia e un consiglio originale: Il Museo del cane San Bernardo!

di , | Cosa Fare

Booking.com

Martigny, capoluogo del Canton Vallese, è un comune svizzero situato nella parte sud occidentale nei pressi del Monte Bianco. La città, tra montagne e valli, rappresenta il centro di un crocevia importante tra il Gran San Bernardo, il Sempione e la Valle del Rodano; una posizione strategica per la quale è diventata un punto di riferimento per il turismo.

Martigny, fascino storico e panorami

Circondata da vigneti e alberi da frutto, è una cittadina tutta da scoprire, offre un panorama mozzafiato, una gastronomia rinomata e un contesto storico-culturale affascinante, infatti anche personaggi di spicco del passato come Rousseau, Goethe e Liszt si lasciarono conquistare dalla bellezza di questa località.

Le case si alternano tra legno e modernità; la città offre tutti i servizi necessari e soprattutto vari hotel dove poter passare uno splendido soggiorno.

Hotel e appartamenti consigliati

Uno degli hotel migliori in città è il “Forclaz-Touring” in pieno centro a 100 metri dalla stazione. Offre parcheggio gratuito, sauna e un ottimo ristorante, inoltre è uno dei più economici.

Il “Martigny Boutique Hotel” è sicuramente uno dei più belli, in stile moderno, il ristorante è veramente particolare in quanto concilia la cucina locale con quella peruviana.

Hotel Vatel” è un ottima scelta per la vostra vacanza con un servizio eccellente e un giardino che permette di pranzare e cenare all’aperto, anche in inverno, con una bellissima veranda riscaldata.

Se invece preferite appartamenti o chalet, ci sono tantissime offerte convenienti su Airbnb. Potrete soggiornare in Chalet appena fuori città o nei paesini vicini, offrono una vista ed uno scenario incantevole. Come ad esempio lo “Chalet Moinstrois” appena fuori città, con un bellissimo giardino privato; lo Chalet a Le Biolley con una vista speciale e gli interni interamente in legno o uno dei tanti appartamenti in centro comodi ed economici.

Cosa visitare a Martigny

Il polo d’attrazione culturale più importante è la Fondazione “Pierre Gianadda” che si compone del Museo Gallico-Romano, il Museo dell’Automobile ed esposizioni d’arte con opere di Picasso e Chagall. All’esterno dell’edificio vi è un magnifico parco con sculture e un padiglione dedicato a Leonardo da Vinci. Non distante potrete visitare l’Anfiteatro di Martigny; mentre dal punto di vista naturalistico le Gole del Durnand sono l’esempio perfetto della bellezza del territorio, offrono uno scenario selvaggio, che contrasta con le atmosfere della città. Sono situate a sud e per raggiungerle si parte dal borgo di “Le Borgeaud”.

I migliori comprensori sciistici

Durante la stagione invernale la possibilità di praticare sport invernali come sci e snowboard è molto vasta. Sono tre i principali comprensori sciistici vicini alla città.

A 10 minuti in macchina troverete il comprensorio di “Les Marecottes” a Salvan, con 25 km di piste e quattro impianti di risalita tra i 1100 e i 2200 metri di altitudine.

A 20 minuti vi è l’impianto di risalita di Trient ad un altitudine compresa tra i 1320 e i 1350 metri.

Il migliore e più grande è quello di Ovronnaz, a 30 minuti, con 30 km di piste e sette impianti di risalita tra i 1400 e 2427 metri.

Tutte le piste aprono la stagione da metà dicembre fino ad inizio aprile.

Per grandi e piccini il Palaghiaccio di Martigny è perfetto per un pomeriggio di divertimento in famiglia o tra amici, è aperto al pattinaggio pubblico principalmente la domenica, da settembre a marzo.

Un Museo originale da visitare

Una curiosità: a Martigny potrete visitare il Museo dei Cani San Bernardo, razza per eccellenza di quella zona. Non solo vi è un’esposizione sulla storia e caratteristiche ma un’intera sala con tante cucce dove potrete incontrate ed accarezzare i San Bernardo.

Una città completa, a 360 gradi per una vacanza perfetta sulla neve!

Booking.com

© 2018 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Booking.com

Mini guida

Berlino mini guida con i consigli low cost

Weekend a Berlino? Ecco cosa vedere in tre giorni

Berlino è una città innovativa, che cambia di continuo, ma soprattuto giovane. E' questo che viene in mente la prima volta che la si visita. Una...