Cosa vedere nella Jungfrau Region, in Svizzera: i posti più belli

Cosa vedere nella Jungfrau Region, Svizzera: 5 consigli

Cosa vedere nella Jungfrau Region, Svizzera: 5 consigli

Amanti della montagna, ecco il post che aspettavate: prendete nota di questi 5 luoghi per una Svizzera indimenticabile!

di , | Cosa Fare

Booking.com

La Jungfrau region è un’area della Svizzera che si trova nel cantone di Berna, nella parte centro occidentale del paese.

È una destinazione adatta sia alle vacanze estive, grazie ai tanti sentieri di montagna, ai laghi e cascate che a quelle invernali, con più di 200 chilometri di piste da sci.

Sono tre le vette prinicipali: Eiger, Mönch e Jungfrau, dalla quale tra l’altro prende il nome la regione.

Il paesaggio è stato nominato patrimonio mondiale dell’UNESCO e capirne il motivo non è difficile.

Qui la natura è veramente la protagonista, in modi e forme così imponenti da suscitare una sorta di reverenziale rispetto.

Io ci sono stata lo scorso gennaio e sono rimasta impressionata dal bianco della neve che circondava tutto e dall’atmosfera che si respirava.

Ecco quali sono secondo me i posti più belli da visitare nella Jungfrau Region.

1. Wengen

È così che immaginavo un tipico paese di montagna in Svizzera. Ci sono arrivata in treno perché è chiuso al traffico, ma devo dire che raggiungerlo è stato molto comodo.

Chalet, hotel in stile belle epoque, case coi tetti a punta, negozi un po’retrò: Wengen ha un sapore un po’ nostalgico eppure irresistibile.

In occasione della Coppa del mondo sci a Lauberhorn, il paese si trasforma e viene assalito da turisti e sportivi da tutto il mondo.

Si trova su una soleggiata terrazza ai piedi della Jungfrau, 400 metri sopra la Valle di Lauterbrunnen, a 1274 m di altitudine.

Wengen inoltre è un ottimo punto di partenza per raggiungere in treno altre località della Jungfrau region come Kleine Scheidegg, lo Jungfraujoch e Lauterbrunnen.

2. Jungfraujoch

Non perdete una visita allo Jungrafujoch, dove arriva la ferrovia più alta d’Europa, ultimata nel 1912 a circa 3000 metri. Si parte dalla stazione di Kleine Scheidegg e attraversando una galleria di circa 7 chilometri, si raggiunge la cima.

In cima ci sono l’Osservatorio Sphinx, un museo legato alla storia della ferrovia, un palazzo di ghiaccio con sculture in ghiaccio e una terrazza panoramica. Ci sono anche diversi ristoranti, negozi e un bar.

3. Grindelwald

Grindelwald d’inverno è la più grande e rinomata stazione sciistica svizzera.

Con la cabinovia si può raggiungerne la cima più alta, First, a 2168 metri, dalla quale si ha una vista spettacolare sulla vallata e sulle montagne circostanti.

Il paese si trova in una deliziosa e verdeggiante valle, circondata da un imponente scenario con la parete nord dell’Eiger e il Wetterhorn.

4. Interlaken

Interlaken si trova su una pianura tra il lago di Thun e il lago di Brienz protetta dai monti.

Un centro delizioso e pieno di vita, turisti, negozi, attività. La passeggiata lungo i laghi poi è rilassante e piacevole.

Il lago di Thun e il lago di Brienz sono attraversati dai battelli per le escursioni, fra i quali anche gli storici battelli a vapore.

5. Lauterbrunnen

Lauterbrunnen si trova in una delle valli alpine più impressionanti della Svizzera, racchiusa tra enormi pareti rocciose e cime elevate.

Con le sue 72 cascate e le sue valli, i suoi alpeggi fioriti e gli hotel di montagna, la valle di Lauterbrunnen è una delle riserve naturali più importanti della Svizzera.

Booking.com

© 2018 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Booking.com

Mini guida

Mini guida delle Azzorre, cosa vedere in 10 giorni

Mini guida delle Azzorre

Una vacanza alle Azzorre è l'ideale per chi non vuole fare una vacanza in mezzo all'Oceano Atlantico, rimanendo comunque in Europa. Sì perché le...