Come viaggiare di più spendendo di meno

News

Terme di Caracalla a Roma, apertura speciale al pubblico

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Ottobre 26, 2012

Al termine di una campagna di restauri il mitreo delle Terme di Caracalla riapre al pubblico dopo dieci annidi chiusura. La Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma con l’evento “Caracalla paradiso contemporaneo” promuove l’incontro tra storia e arte contemporanea con l’apertura al pubblico del mitreo delle Terme di Caracalla e l’inaugurazione dell’opera di uno dei più grandi artisti italiani: “Il Terzo Paradiso” di Michelangelo Pistoletto.

Circa 25 metri di lunghezza e 10 metri di larghezza, il mitreo delle Terme di Caracalla è una bellezza riportata alle origini. Con il restauro la fossa è stata messa in sicurezza e protetta con una recinzione, e sono stati ripuliti tutti gli intonaci dell’aula compreso l’affresco di Mitra.

Un nuovo sistema di luci illumina il mitreo, è stata ripristinata la grande scalea di travertino e le visite al mitreo saranno possibili per gruppi di massimo 25 persone a turno, su prenotazione consigliata, dal martedì alla domenica.

Le date dell’apertura sono: 29 ottobre 2012 al 6 gennaio 2013, con inaugurazione il 28 ottobre alle 12. Dalle 9 a un’ora prima del tramonto avviene l’apertura, il lunedì dalle 8.30 alle 13 con chiusura della biglietteria il 25 dicembre e il 1° gennaio. I biglietti vengono 6€ l’intero e 3€ il  ridotto.

 

2039 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Dove passare il Ferragosto in montagna

Consigli utili per passare il Ferragosto 2022 al fresco, in montagna, in mezzo alla natura e al verde. Curiosi di sapere le cinque mete ideali? Continuate a leggere e iniziate a preparare gli zaini!
Dove Dormire

Glamping a bolla, 5 strutture dove dormire in Italia

Glamping a bolla, il nuovo modo per dormire in mezzo alla natura sentendosi al sicuro. Il fenomeno del glamping si evolve e lascia spazio alle bolle: qui 5 luoghi dove dormire in Italia in un glamping a bolla, dal Lazio alle Marche, dall’Umbria alla Basilicata.
Destinazioni

Tre idee per un weekend a luglio in Italia

È arrivato il mese di luglio. Avete un weekend libero e non sapete come passare al meglio il vostro tempo? Non chiudetevi tra quattro mura, non visitate gli stessi posti nelle vicinanze di casa vostra. In questo articolo vi verranno fornite tre idee per trascorrere un weekend in completa serenità in Italia.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.