Come viaggiare di più spendendo di meno

News

Terme di Caracalla a Roma, apertura speciale al pubblico

1 minuti di lettura

Al termine di una campagna di restauri il mitreo delle Terme di Caracalla riapre al pubblico dopo dieci annidi chiusura. La Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma con l’evento “Caracalla paradiso contemporaneo” promuove l’incontro tra storia e arte contemporanea con l’apertura al pubblico del mitreo delle Terme di Caracalla e l’inaugurazione dell’opera di uno dei più grandi artisti italiani: “Il Terzo Paradiso” di Michelangelo Pistoletto.

Circa 25 metri di lunghezza e 10 metri di larghezza, il mitreo delle Terme di Caracalla è una bellezza riportata alle origini. Con il restauro la fossa è stata messa in sicurezza e protetta con una recinzione, e sono stati ripuliti tutti gli intonaci dell’aula compreso l’affresco di Mitra.

Un nuovo sistema di luci illumina il mitreo, è stata ripristinata la grande scalea di travertino e le visite al mitreo saranno possibili per gruppi di massimo 25 persone a turno, su prenotazione consigliata, dal martedì alla domenica.

Le date dell’apertura sono: 29 ottobre 2012 al 6 gennaio 2013, con inaugurazione il 28 ottobre alle 12. Dalle 9 a un’ora prima del tramonto avviene l’apertura, il lunedì dalle 8.30 alle 13 con chiusura della biglietteria il 25 dicembre e il 1° gennaio. I biglietti vengono 6€ l’intero e 3€ il  ridotto.

 

2017 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Ricetta

Ricetta romana dell'abbacchio allo scottadito

La ricetta tipica dell’abbacchio allo scottadito, uno dei cinque piatti della tradizione romana che sicuramente avrai trovato in qualche trattoria tipica romana. Ecco come si prepara e qualche consiglio in più per una realizzazione perfetta anche a casa.
Destinazioni

Cosa vedere a Orvieto tra sotterranei e panorami umbri

Ad Orvieto ci sono davvero tantissime attività da fare, tra la visita del Duomo, le discese nei suoi pozzi e i suoi incredibili sotterranei. E’ la meta ideale per trascorrere un weekend insolito nel cuore dell’Umbria, sia in solitaria che in famiglia, le esperienze infatti sono adatte a tutti.
Come Muoversi

Treno storico nelle Marche: da Ancona per Fabriano e Pergola

Treno storico nelle Marche, la Ferrovia Subappennina Italica da Ancona per Fabriano e Pergola. Tutti i dettagli su dove è possibile prenderla, che giro prevede e come è possibile sfruttarla assieme alle biciclette per un viaggio green.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!
[sibwp_form id=2]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.