Nuovo look per l’aeroporto San Francesco d’Assisi dell’Umbria - Viaggi Low Cost

Nuovo look per l’aeroporto San Francesco d’Assisi dell’Umbria

Nuovo look per l’aeroporto San Francesco d’Assisi dell’Umbria

di , | News

Booking.com

Ė stato inaugurato sabato 10 novembre il nuovo aeroporto internazionale “San Francesco d’Assisi” di Perugia, dopo un accurato e annoso restyling diretto dall’architetto Gae Aulenti, recentemente scomparsa.

Un aeroporto dalle grandi aspettative, ma dal carattere intimo che ben si integra al particolare contesto circostante (si sviluppa infatti ai piedi della città di Assisi) grazie ad una scelta accurata delle forme, dei materiali e dei colori utilizzati. Il rosso delle pareti, il legno chiaro degli interni, la copertura verde in rame e verde come le centinaia di olivi piantati nell’ampio parcheggio antistante la struttura e che hanno la funzione di biglietto da visita per far capire, fin da subito, che il passeggero si trova in Umbria.

Ad ora, dall’aeroporto di Perugia si vola su Londra, Bruxelles, Barcellona, Milano, Cagliari, Trapani, Tirana e, nella stagione estiva, sono disponibili voli charter per raggiungere Palma di Maiorca, Ibiza, Olbia, Rodi, Creta e Sharm El Sheikh in Egitto.

Tra i progetti a breve termine c’è l’incremento delle rotte. Prima tra tutte quella con Parigi e l’Olanda, particolarmente richiesta dai numerosi olandesi che vivono e visitano la regione. L’aeroporto internazionale “San Francesco d’Assisi” si propone sempre di più come una risorsa strategica e una porta per l’Umbria sull’Europa, per potenziare il turismo in entrata e in uscita dalla regione.

Booking.com

© 2012 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mini guida

Tour di 48 ore nell’Alta Valmarecchia riminese

Cosa vedere in Valmarecchia

Un tour di 48 ore nell’Alta Valmarecchia, tra boschi, storia, arte e naturalmente la gastronomia. La valle del Marecchia, dove scorre...