Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Mangiare il dolce tipico di Viterbo, da Casantini

1 minuti di lettura

Una delle pasticcerie più antiche di Viterbo è senza dubbio Casantini che ha ben due locali nel centro città. Da oltre 40 anni il primo negozio è stato aperto nel centro storico di Viterbo in Via Cairoli, 27 e da qualche anno anche in via Monte Santo 24.

La pasticceria è anche caffetteria e sala sa tè. Inoltre tanti sono i dolci tipici della località di Viterbo anche se chiedendo alla commessa lei me ne ha consigliato uno su tutti: la millefoglie che vedete nella foto qui sopra, davvero ottima! Guardando i tavoli di fianco a me, mi sono accorta che in questo posto vanno tantissimo le cioccolate calde piene di panna montata, ecco la prossima volta non me la farò mancare :)

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Curiosità

Il rito di Halloween in Irlanda

Halloween è una festa nata in Irlanda e non in America come crede la maggior parte delle persone. Tutto ebbe inizio nella Contea di Meath, a pochi chilometri da Dublino. Definita come “Capodanno celtico”, Halloween si festeggia il 31 ottobre e un tempo rappresentava un rito che segnava il passaggio dalla luce alle tenebre, poiché coincideva con la fine dei raccolti e l’inizio del periodo invernale.
Destinazioni

Dove vedere i fenicotteri a Comacchio

Se non hai la possibilità di andare all’estero ma vuoi comunque vedere i fenicotteri, a Comacchio potrai vivere questa bellissima esperienza. Attraverso diversi tour infatti potrai vederli in totale libertà e goderti una giornata in questa splendida zona dell’emilia romagna.
Ricetta

Pissaladière, ricetta della Costa Azzurra arrivata in Liguria

Pissaladière, un piatto del sud della Francia arrivato anche in Liguria. Qui la ricetta con olive e capperi, ma qui anche il metodo di preparazione per un pasto che ricorda un viaggio in Francia o in Liguria!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.