Come viaggiare di più spendendo di meno

News

Viaggiare in Italia con i bambini, 10 camping da provare

5 minuti di lettura
I camping sono un'ottima soluzione per viaggiare insieme all'intera famiglia: libertà, giochi divertenti, escursioni e contatto diretto con la natura vi attendono. Nel post, vi segnaliamo i 10 migliori camping con i bambini da scoprire in Italia.

Le vacanze in famiglia possono essere di diverso tipo, esistono formule adeguate, family hotels, città a misura di bambine e bambini con musei interattivi e parchi immersi nel verde, e naturalmente in Italia ci sono molti camping da provare insieme alla famiglia: strutture adatte a chi viaggia in compagnia dei più piccoli e ha necessità varie ma non intende rinunciare a divertimento e relax.
Nel post vi proponiamo 10 camping con i bambini da provare in Italia.

1. Camping dei Fiori, Cavallino – Treporti Veneto

Il Camping Village dei Fiori accetta il Bonus Vacanze, per scoprire come richiederlo leggete l’articolo con tutte le indicazioni per ottenerlo. Si tratta di una struttura 4 stelle che si trova in una posizione adatta per raggiungere Venezia, Jesolo e la Laguna Nord.
Un particolare da segnalare del Kids Club è il Teatrino nell’erba e la Casetta tra gli alberi. Inoltre, nel Camping ci sono alcune mascotte ideate proprio per intrattenere e divertire i più piccoli.
Il parco giochi si trova in una grande area attrezzata di fronte al mare ed è il luogo ideale per tutte le età: dai neonati fino ai 10 anni.

2. Gelindo dei Magredi, Vivaro – Friuli-Venezia Giulia

Gelindo dei Magredi è una struttura che comprende molti servizi e funzioni: l’agricampeggio, il ristorante, la vacanza in Agrifattoria. La Fattoria Gelindo è un luogo davvero speciale e adatto per bambine e bambini: vengono infatti organizzati AgriCampus scolastici ed estivi per far scoprire ai più piccoli le meraviglie della natura.
Inoltre, all’interno del Podere, è possibile andare a cavallo grazie all’affiliazione della struttura con una scuola di equitazione. Gelindo dei Magredi viene definito un Country Resort proprio perché gli spazi a disposizione sono semplici e legati alla vita genuina della fattoria ma al tempo stesso accoglienti e ricchi di comfort. Il territorio dell’Alpe Adria è tutto da scoprire e le sue radici affondano su terreni antichissimi.

3. Camping Don Diego, Grottammare – Marche

Da 20 anni Grottammare viene confermata Bandiera blu per il mare pulito. Al momento la struttura Camping Village Don Diego è chiusa a causa dell’emergenza sanitaria, ma sarà pronta ad accogliervi di nuovo dal 2021. Inoltre, già da ora è possibile prenotare un pacchetto per le vostre vacanze 2021 con un prezzo molto interessante. Il Camping si trova nella Riviera Picena delle Palme, Grottammare viene definita Perla dell’Adriatico, qui potrete scoprire sia il Borgo antico, molto suggestivo, sia la parte moderna con il lungomare. I bambini dai 3 ai 10 anni pagano una tariffa ridotta, quelli fino ai 3 non pagano nulla. Il mini club organizza laboratori creativi sia al mattino che al pomeriggio e uno spettacolo serale con baby dance. Inoltre la domenica viene predisposto un programma di intrattenimento speciale all’insegna di trenini, bolle e animali gonfiabili.

4. I Pini Family Park, Fiano Romano – Lazio

Immerso nelle campagne di Fiano Romano, a meno di 40 km da Roma, questa struttura è l’ideale per ospitare famiglie e gruppi di persone. Tutto, all’interno del villaggio, è studiato con una particolare attenzione rivolta ai più piccoli: dai ristoranti, ai percorsi in bicicletta. I Pini Family park dispone anche di un grande parco acquatico con scivoli e giochi d’acqua. Fondamentale l’ombra naturale creata dagli alberi: l’atmosfera adatta per le famiglie e per i bambini più piccoli. All’interno del villaggio è anche presente una scuola di calcio e vengono organizzati numerosi tornei sportivi.

5. Villaggio della Salute Più, San Pietro Terme – Emilia Romagna

Si tratta di una struttura che offre vari servizi e che dispone di un’area dedicata al Camping. Ci troviamo sull’Appennino Tosco-Emiliano, il camping si trova in una splendida oasi naturale: la Valle del Sillaro. Il Camping può ospitare tende, roulotte, caravan e camper e dispone di tutti i servizi, anche la zona adibita al barbecue! Gli ospiti del campeggio hanno diritto alle promozioni per l’acquapark e le terme. L’Acquapark è in effetti il luogo più amato da bambine e bambini, con la Laguna dell’Albero burlone, lo Spray Park, l’Albero della luce e il Castello Tornado.

6. Pineto Beach Village & Camping, Pineto – Abruzzo

Il Camping Pineto Beach si trova in provincia di Teramo ed è una struttura particolarmente attenta alle esigenze delle famiglie: ad esempio quelle con bambini e bambine fino a 36 mesi potranno usufruire del check in prioritario. Inoltre è possibile prenotare un servizio di affitto Baby Guest: consiste nel noleggio di fasciatoi, carrozzine, passeggini, e tutti gli oggetti ingombranti legati all’infanzia che troverete sul posto al vostro arrivo. I servizi legati all’infanzia sono molti altri: prenotazione feste/torte di compleanno, servizio di baby sitting, laboratori creativi, menù kids e ingresso prioritario nei ristoranti per famiglie con figli fino a 36 mesi.
Il mare è uno dei più belli d’Abruzzo, segnalato Bandiera Blu con una spiaggia incontaminata. La struttura è aperta e disponibile da subito, tutto il personale è infatti formato per seguire le regole previste dall’emergenza sanitaria.

7. Camping Maremma Sans Souci, Castiglione della Pescaia – Toscana

Questa struttura è aperta anche per la stagione 2020, naturalmente con l’adozione delle adeguate norme igienico sanitarie. Nel sito del camping trovate tutti i dettagli.
Il Camping Maremma Sans Souci offre servizio di Mini club, un parco giochi e attività di intrattenimento organizzate sulla spiaggia. La location è davvero notevole, ci troviamo all’interno di un parco secolare vicino Grosseto, un luogo facile da raggiungere in auto ma anche in treno (stazioni di Follonica e Grosseto) e autobus per Castiglione della Pescaia.

8. Camping Village Santapomata, Castiglione della Pescaia – Toscana

Quest’altro Camping toscano dispone anche di zone adibite al Glamping: l’incontro tra il campeggio e il glamour. Nel villaggio potrete prenotare posti tende/camper, roulotte immerse nel verde, ingressi privati in spiaggia. Una settimana di relax con la famiglia nel Camping Village Santapomata vi darà la possibilità di prenotare gite a cavallo, partecipare ad attività e giochi creativi, oppure di visitare il Giardino dei Tarocchi: un mondo magico e speciale per i più piccoli.
Vi consigliamo, prima di prenotare, di visitare il sito del Camping, dove troverete tutte le Faq relative all’emergenza sanitaria.

9. Villaggio Isola dei Gabbiani, Palau – Sardegna

Questa struttura ha a disposizione una spiaggia privata, ma naturalmente è possibile esplorare le meravigliose calette circostanti. Il luogo non ha di certo bisogno di presentazioni: ci si trova in una paradiso di natura incontaminata. Consigliate nella zona le attività di diving e windsurf (disponibili anche corsi per bambine e bambini).
Oltre ai consueti servizi di animazione e Mini club, da giugno a settembre, il Villaggio mette a disposizione un servizio di baby sitting prenotabile e gratuito. Per quanto riguarda le spiagge e il mare, tutto è pensato per la sicurezza dei più piccoli ed inoltre il fondale marino è basso e sabbioso e quindi adatto ai bambini che potranno divertirsi ed esplorare la zona in libertà.

10. Camping Village Santa Maria di Leuca, Gagliano del capo – Puglia

Anche il Santa Maria di Leuca Camping accetta il Bonus Vacanze, è una struttura aperta tutto l’anno, molto grande e posizionata in un luogo unico: un vero e proprio paradiso naturale. Le Family Camping sono tariffe agevolate per famiglie in tenda, caravan e camper. Le attività del mini club iniziano al mattino dalle 10 e si concludono la sera dopo cena con la baby dance, ma anche con karaoke, cabaret e giochi a squadra. Esistono formule sconto che il Camping applica per le famiglie con figli, si tratta di buoni spesa da spendere nei market, ristoranti e bar del campeggio.
I bambini avranno anche la possibilità di divertirsi praticando sport: bicicletta, monopattino, ma anche pattinaggio, ping-pong e arrampicata! Infine è possibile prenotare lezioni di nuoto individuali, corsi di vela e climbing.

Scriveteci nei commenti se conoscevate queste strutture e se le proverete!

479 articoli

Informazioni sull'autore
Tutti i post scritti dai collaboratori di Viaggi Low Cost li trovate qui. Racconti di viaggio, consigli low cost, mete e tour insoliti per un viaggio davvero economico e i consigli degli insider. Segui tutti i canali social per rimanere aggiornato.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
News

10 consigli per viaggiare sicuri post Covid

Per viaggiare sicuri dopo l’emergenza sanitaria, una buona idea potrebbe essere evitare i luoghi affollati, quelli del turismo di massa: nel post vi diamo 10 consigli per non rinunciare alla felicità del viaggio mantenendo la sicurezza.
Destinazioni

Viaggiare in Italia: 10 mete insolite per il weekend

Una gita fuoriporta o un weekend lungo: ecco alcuni consigli per organizzare una visita sorprendente e originale in Italia. Giardini particolari, labirinti, antichi conventi e la meravigliosa Costa dei Trabocchi, lasciatevi ispirare dal post!
Destinazioni

Autunno in Liguria: 5 posti da visitare

La Liguria è una terra suggestiva e ricca, il clima mite la rende perfetta anche per un viaggio in autunno. Questo angolo di terra è molto amato da artisti e poeti: nel post, vi consigliamo i nostri 5 angoli preferiti della Liguria da visitare in autunno.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×
Dove Dormire

Glamping in Irlanda, tre strutture dove soggiornare