Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Vivamus e il Torneo della Ruzzola in Maremma

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Settembre 28, 2016

Quando sono stata a Vivamus, nella Maremma più vera tra Manciano e Saturnia, invitata da qualche amico mi sono immersa nella cultura locale, nella gastronomia (che fatica eh) e nella cultura del posto. La cosa che più mi ha colpito di questa manifestazione, che ho descritto abbondantemente qui e qui, è stato il Torneo della Ruzzola.

La ruzzola è un gioco davvero molto antico, che già nella zona della Maremma si praticava a fine ‘800. Il gioco si svolge a squadre di due persone  che a turno tra di loro e con l’altra squadra si sfidano tirando più lontano possibile la ruzzola.

La ruzzola era a fine ‘800 una forma di formaggio lanciata con un filo o dello spago, oggi invece per giocare viene usato una ruzzola di legno a forma circolare, di circa 10 cm di diametro lanciata con le mani. Le sue regole sono assolutamente ferree e per l’evento Vivamus sono state ancora di più studiate per garantire alle squadre e al pubblico una trasparenza totale.

I componenti delle due squadre devono lanciare la ruzzola da farmi e per questo devono tenere entrambi i piedi su un tappetino di plastica che di volta in volta viene spostato sul percorso. Inoltre la ruzzola deve prendere il tappetino prima di compiere il suo percorso, pena l’annullamento del tiro e il passaggio all’altra squadra.

In ogni gara ci sono due arbitri, insindacabili, che definiscono e accertano la pista prima di iniziare. La pista è delimitata da bordi, non troppo larga, ma abbastanza lunga per permettere alle due squadre di giocare per un tempo sufficiente alla rimonta. Se al numero di giri stabiliti nessuna squadra avrà raggiunto l’altra, verrà ritenuto vincitore chi a parità di tiri sarà più avanti dell’altro.

Per ogni squadra ci sono due ruzzole e se la squadra devesse per caso romperle entrambe sarà considerata squalificata. Inoltre la ruzzola può colpire i bordi della pista ma non uscire o colpire gli spettatori altrimenti il tiro deve essere considerato non valido.

Insomma, al di là di tutte queste regole formali, il gioco della ruzzola è davvero interessante e ancor di più è appassionante, visto dal vivo poi fa un bellissimo effetto, ecco un video di Vivamus qui sotto per svelarvi l’evento nella sua totalità.

Prima foto di Fraintesa

2037 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo cane Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale, tante avventure quotidiane, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come Muoversi

Perchè scegliere un viaggio on the road

Il viaggio on the road è uno di quei tipi di itinerari che bisognerebbe fare almeno una volta nella vita, poiché permette a chi lo fa di non saltare neanche una tappa e di scoprire ogni singolo angolo di un tour. In questo articolo andremo ad elencare le ragioni per le quali è meglio scegliere un viaggio on the road.
Destinazioni

I sacrari militari in Italia della Prima Guerra Mondiale

Venite a scoprire i tre sacrari militari che accolgono e commemorano le spoglie dei soldati morti in guerra: Pasubio, Cima del Grappa e Redipuglia.
Destinazioni

Danimarca: Legoland e Lego House, quale preferire

Legoland e Lego House, un viaggio a Billund in Danimarca per vivere la magia dei mattoncini Lego non solo con i bambini ma anche per gli adulti.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.