Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Al Vittoriano, a Roma, mostra su “Il Principe” di Machiavelli

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Aprile 22, 2013

Il principe di Niccolò Machiavelli e il suo tempo.

Non siamo qui a fare politica. A noi piace parlare di viaggi, di arte di cultura. E di questo, solo di questo, intendo parlarvi. Ebbene, vi comunico che, a partire dal 25 Aprile e fino al 16 giugno 2013, Roma e il complesso del Vittoriano, probabilmente meglio conosciuto come Altare della Patria, sito in Piazza Venezia, ospiteranno la mostra “Il principe di Niccolò Machiavelli e il suo tempo. 1513-2013” dedicata al cinquecentenario della stesura de “Il principe”, che non è solo la più importante opera del sopracitato Machiavelli, ma anche un importantissimo punto di riferimento per la nostra cultura Italiana ed Europea.

La mostra vanta tra i proprio promotori, oltre all’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, al Ministero per i Beni e le Attività Culturali, a Roma Capitale, alla Camera di Commercio di Roma e all’Aspen Institute Italia, vanta, dicevo, anche la promozione da parte dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana fondato da Giovanni Treccani e attualmente presieduto dal Prof. Giuliano Amato.

Toccherà proprio ad Amato, ex Presidente del Consiglio e maggior favorito alla carica di futuro premier, inaugurare, mercoledì 24 Aprile 2013 alle ore 18:00 questa rassegna che, partendo dai Classici a cui la formazione machiavellica ha attinto, arriva alla stesura de Il Principe e, passando attraverso le influenze sul nostro tempo, termina nella sezione dedicata all’abuso e alla strumentalizzazione a cui il testo si è prestato.

Roma, l’arte e la cultura vi aspettano per quella che si suol definire una mostra di altissimo profilo.

77 articoli

Informazioni sull'autore
28 anni, studentessa di Medicina e Chirurgia, vive in provincia di Caserta. Approfitta di ogni momento libero per correre alla scoperta di profumi, colori e abitudini di ogni luogo in cui, per piacere o per dovere, le capita di passare. Ha deciso quasi subito che i viaggi organizzati non fanno per lei; così, pc alla mano, da qualche anno a questa parte, progetta da sé i propri spostamenti con gran soddisfazione personale, ottimizzazione dei tempi e notevole risparmio economico. Turista frenetica, della serie “non voglio perdermi niente”, intende la vacanza come un momento di conoscenza piuttosto che di relax.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

La Strada del Vetro in Germania, tappe e itinerario

In Europa non esiste solo Murano, c’è anche la Glasstraße, letteralmente la Strada del Vetro. Si snoda da Passau a Waldsassen nell’Oberpfalz per 250 chilometri. Le tappe e l’itinerario per vedere i musei, le gallerie a cielo aperto e i negozi di vetro.
Destinazioni

Angeli e demoni, tour nella Roma di Dan Brown

Vuoi vivere Roma attraverso le tappe del film “Angeli e Demoni”? Qui puoi trovare un tour che ripercorre i luoghi più celebri del film diretto da Ron Howard, tratto dal libro di Dan Brown.
Dove Dormire

This is Combo, in tutta Italia molto più di un ostello

This is Combo è un nuovo modo di dormire dividendo gli spazi in comune. Più di un semplice ostello, un luogo cool dove mangiare, rilassarsi, condividere e non necessariamente solo riposare bene. Oggi nelle città di Milano, Torino, Bologna e Venezia.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.