Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Un 2013 di mostre a Palazzo Reale, Milano

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Gennaio 31, 2013

Proprio mentre chiude la mostra record di Picasso a Palazzo Reale, vengono svelati i prossimi eventi che arricchiranno le sale espositive del palazzo milanese con quadri, sculture, fotografie e molto altro ancora nel corso del 2013.

Si inizia con ‘Il vero e il falso‘, una curiosa esposizione sul mondo della falsificazione attraverso i secoli, dalle più comuni monete fino a sistemi ingegnosi di contraffazione.

Dal 5 febbraio potremo scoprire il lato artistico visuale di Bob Dylan, con una serie di quadri da lui recentemente dipinti dedicati alle atmosfere di New Orleans: un’occasione unica per vedere le sue storie raccontate non attraverso il suono dell’armonica, ma al ritmo del pennello.

Se invece siete alla ricerca dell’atmosfera bohémienne di Montparnasse potrete scegliere la mostra su Modigliani, che aprirà il 21 febbraio. Con 122 opere del bello e dannato Modì e dei pittori che con lui condividevano sogni, aspirazioni e imprese artistiche nella Parigi di inizio secolo, si prospetta come un evento da non perdere.

L’estate sarà dedicata alla fotografia, con una collezione di incredibile valore che arriverà direttamente dal Moderna Museet di Stoccolma, con oltre mille foto per ripercorrere tutta la storia del medium dall’800 fino all’età contemporanea.

L’autunno sarà l’occasione per celebrare Piero Manzoni, nel 50° anniversario della sua scomparsa, con una retrospettiva globale. Grande sperimentatore, ironico e provocatore, è generalmente conosciuto per la sua ‘Merda d’artista’, che sarà presente alla mostra insieme ad altre opere celebri che lo posero al centro del dibattito sui linguaggi artistici.

Infine, dal Whitney Museum di New York, una serie di opere ci permetterà di conoscere l’espressionismo astratto americano senza dover volare aldilà dell’Atlantico: Pollock, Rothko, Kline, Newman riempiranno con loro gestualità le sale del palazzo, esplosioni di colore e libertà.

34 articoli

Informazioni sull'autore
Giro. Con un cognome così non poteva essere altro che una viaggiatrice. Seguendo il sogno di lavorare in un grande museo d'arte ha vissuto e studiato a Londra e a Siviglia, mentre si impegna a visitare tutte le pinacoteche e gallerie del mondo. Con la sua Nikon sempre al collo, cerca di catturare la bellezza dei suoi viaggi tra i volti e i vicoli di paesi lontani e affascinanti.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come Muoversi

Perchè scegliere un viaggio on the road

Il viaggio on the road è uno di quei tipi di itinerari che bisognerebbe fare almeno una volta nella vita, poiché permette a chi lo fa di non saltare neanche una tappa e di scoprire ogni singolo angolo di un tour. In questo articolo andremo ad elencare le ragioni per le quali è meglio scegliere un viaggio on the road.
Destinazioni

I sacrari militari in Italia della Prima Guerra Mondiale

Venite a scoprire i tre sacrari militari che accolgono e commemorano le spoglie dei soldati morti in guerra: Pasubio, Cima del Grappa e Redipuglia.
Destinazioni

Danimarca: Legoland e Lego House, quale preferire

Legoland e Lego House, un viaggio a Billund in Danimarca per vivere la magia dei mattoncini Lego non solo con i bambini ma anche per gli adulti.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.