Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Un 2013 di mostre a Palazzo Reale, Milano

1 minuti di lettura

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 10%! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Gennaio 31, 2013

Proprio mentre chiude la mostra record di Picasso a Palazzo Reale, vengono svelati i prossimi eventi che arricchiranno le sale espositive del palazzo milanese con quadri, sculture, fotografie e molto altro ancora nel corso del 2013.

Si inizia con ‘Il vero e il falso‘, una curiosa esposizione sul mondo della falsificazione attraverso i secoli, dalle più comuni monete fino a sistemi ingegnosi di contraffazione.

Dal 5 febbraio potremo scoprire il lato artistico visuale di Bob Dylan, con una serie di quadri da lui recentemente dipinti dedicati alle atmosfere di New Orleans: un’occasione unica per vedere le sue storie raccontate non attraverso il suono dell’armonica, ma al ritmo del pennello.

Se invece siete alla ricerca dell’atmosfera bohémienne di Montparnasse potrete scegliere la mostra su Modigliani, che aprirà il 21 febbraio. Con 122 opere del bello e dannato Modì e dei pittori che con lui condividevano sogni, aspirazioni e imprese artistiche nella Parigi di inizio secolo, si prospetta come un evento da non perdere.

L’estate sarà dedicata alla fotografia, con una collezione di incredibile valore che arriverà direttamente dal Moderna Museet di Stoccolma, con oltre mille foto per ripercorrere tutta la storia del medium dall’800 fino all’età contemporanea.

L’autunno sarà l’occasione per celebrare Piero Manzoni, nel 50° anniversario della sua scomparsa, con una retrospettiva globale. Grande sperimentatore, ironico e provocatore, è generalmente conosciuto per la sua ‘Merda d’artista’, che sarà presente alla mostra insieme ad altre opere celebri che lo posero al centro del dibattito sui linguaggi artistici.

Infine, dal Whitney Museum di New York, una serie di opere ci permetterà di conoscere l’espressionismo astratto americano senza dover volare aldilà dell’Atlantico: Pollock, Rothko, Kline, Newman riempiranno con loro gestualità le sale del palazzo, esplosioni di colore e libertà.

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

34 articoli

Informazioni sull'autore
Giro. Con un cognome così non poteva essere altro che una viaggiatrice. Seguendo il sogno di lavorare in un grande museo d'arte ha vissuto e studiato a Londra e a Siviglia, mentre si impegna a visitare tutte le pinacoteche e gallerie del mondo. Con la sua Nikon sempre al collo, cerca di catturare la bellezza dei suoi viaggi tra i volti e i vicoli di paesi lontani e affascinanti.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come MuoversiFederchicca

Le città della bicicletta in Europa, quali sono

Ti sei mai chiesto dove è più facile e dove è più sicuro andare in bicicletta? Te lo svelo io perché secondo recenti ricerca in Europa le città sicure per le biciclette non sono tante, ma sono bellissime e vale la pena visitarle tutte. Vieni a scoprirle.
Eventi

Capodanno in Piazza 2024: tutti gli eventi

Capodanno in Piazza 2024, tutti gli eventi in Italia e nelle Piazze principali per entrare nel nuovo anno a suon di musica, ballando e facendo festa con artisti nazionali e internazionali. Le migliori Piazze dove andare a festeggiare l’arrivo del nuovo anno.
Destinazioni

Casa Batlló si trasforma in un palcoscenico natalizio: concerto di luci e musica gratis per tutti!

A Natale, Casa Batlló diventa un palcoscenico di luci e colori. A Barcellona la celebre opera di Antoni Gaudì, completata nel 1907, attrae gradi e bambini dal 17 novembre fino al 18 febbraio, con un’esperienza notturna unica. Leggi l’articolo e scopri di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.