Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Trekking sui binari tra valli e boschi in Campania

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Marzo 1, 2013

Trekking sui binari tra valli e boschi

La Giornata delle ferrovie dimenticate è un evento che si svolge a piedi lungo i tracciati delle ferrovie in disuso. Succede domenica 3 marzo in tutta Italia e in Campania, il Cai di Salerno, invita a rivivere l’ antica tratta Sicignano degli Alburni – Lagonegro. La ferrovia del Vallo di Diano, inaugurata il 30 dicembre del 1886 e ferma dal 2 maggio 1987 è la location ideale per affrontare questo tipo di percorso.

L’ appuntamento è alle 9.15 alla stazione di Salerno da dove si partirà alla volta di Sicignano lungo la linea per Potenza (per partecipare è necessario prenotarsi contattando Antonello Sica – 331 3599 053 e Ornella Carusi – 335 6629 199) e da qui in bus si raggiungerà la stazione di Petina: alle 11.45 partirà il trekking lungo 6,6 chilometri di strada ferrata. In circa tre ore e mezzo di cammino si percorrerà la tratta da Petina (al km 11 905) al viadotto Lontrano (al km 18 500) che con trenta arcate in curva abbraccia la valle. Dalla Valle del Lontrano con un servizio di bus gli escursionisti raggiungeranno Pertosa dove è prevista la sosta per il pranzo e la visita alle Grotte dell’ Angelo. Il rientro a Salerno sarà in bus e in treno, orario di arrivo 20.11.

Una bellissima iniziativa, qualcuno di voi ha intenzione di partecipare? fatecelo sapere ;)

2042 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Curiosità

La leggenda di Curon Venosta

ll campanile del vecchio paese di Curon che emerge dalle acque, è diventato uno dei simboli della Val Venosta. Curiosi di scoprire la leggenda? Continuate a leggere: rimarrete sbalorditi!
Destinazioni

I più bei ghiacciai in Europa

Vorreste vedere un ghiacciaio dal vivo ma non sapete dove? Non serve infatti prendere un volo e arrivare in Patagonia per poter ammirare un ghiacciaio, anche in Europa abbiamo la possibilità di ammirare queste meraviglie delle natura, e se continuerete a leggere vi sveleremo dove si trovano.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.