Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Mercati a Palermo: Ballarò, Vucciria, il Capo

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Maggio 20, 2013

mercati palermo

Una delle cose più belle da fare a Palermo è perdersi nei suo mercati, tra Ballarò (famosissimo), Vucciria e il Capo c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ecco una breve lista delle cose che potete trovare in questi tre mercati e un mio personale consiglio per ciascuno di questi.

Vucciria è il mercato più antico e popolare di Palermo si estende da Piazza Caracciolo per le vie intorno. Un mercato fatto più di vestiti e di abbigliamento che di frutta e verdura. Per chi cerca abbigliamento è il mercato ideale. Il consiglio è di partire per arrivare nella vicina Piazza Caracciolo.

Il Capo è di certo uno dei mercati più frequentati della città, si estende da Porta Carini fin tutta la zona attorno. Il mio consiglio è di percorrere tutto il mercato da Porta Carini Appunto fino alle vie interne del quartiere e arrivare fino alla Cattedrale di Palermo. Per questo quartiere incontrerete tante chiese nascoste e un mercato vivo pieno di frutta, verdura e tantissimo pesce fresco!

Ballarò è il mercato popolare per eccellenza. Il mercato si trova nei pressi della stazione, penetra all’interno della zona parallela alla via Maqueda lato monte fino a Piazza Casa Professa. Uno dei mercati più veri di Palermo, in tutti i sensi. Il consiglio più sentito è di non girare in orari serali e da soli in questa zona, ma solo per il mercato e di giorno.

2042 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Curiosità

La leggenda di Curon Venosta

ll campanile del vecchio paese di Curon che emerge dalle acque, è diventato uno dei simboli della Val Venosta. Curiosi di scoprire la leggenda? Continuate a leggere: rimarrete sbalorditi!
Curiosità

Curiosità e leggende sul Lago di Braies

Ogni luogo, soprattutto nella penisola italiana, nasce con addosso un alone di leggende. Il Lago di Braies, a 97 km da Bolzano, fa parte di questi luoghi. Continuate a leggere per scoprire qualche curiosità e leggenda!
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.