Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Stile Italiano: Arte e Società 1900 – 1930

1 minuti di lettura

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 10%! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Agosto 11, 2014

Fino al 15 giugno presso la Reggia di Colorno si potranno ammirare dipinti, sculture, disegni, ma soprattutto i manifesti pubblicitari creati durante i primi trent’anni del Secolo passato.

La mostra è a mio avviso “sorella” di un’altra esposizione che si tiene in questi giorni ai Musei San Domenico a Forlì e intitolata Novecento. Entrambe celebrano la creatività e l’estetica italiana che nacquero e si svilupparono grazie alle correnti del divisionismo e del futurismo. In mostra opere di Balla, Depero, Prampolini, Russolo, Sant’Elia, Sironi.

Il biglietto intero costa 8,50€ ma sono previste delle riduzioni per i ragazzi, gli over 65, i soci Fai, i soci Touring e i possessori della card castelli del ducato. Se optate per la visita guidata alla reggia più visita alla mostra il biglietto sale a 12,50€.

Io ho scelto quest’ultima modalità e devo dire che sono rimasta molto soddisfatta. La nostra guida era una signora di origine inglese che parlava benissimo l’italiano con un simpatico accento britannico. Ci ha condotto alla scoperta della Versailles emiliana, raccontandoci simpatici aneddoti sui suoi illustri proprietari, dopo di che ci ha lasciati liberi di ammirare le opere che erano in esposizione nei saloni della Reggia.

A differenza della mostra forlivese Novecento, quella di Colorno è maggiormente incentrata sullo sviluppo della grafica pubblicitaria anche come strumento di propaganda della “grandeur” italiana nel mondo: a tale proposito magnifici sono i cartelloni dedicati alle imprese della nascente aeronautica italiana ed alle prime trasvolate compiute dai nostri piloti.

Due mostre che mi sento fortemente di consigliare, anche per riscoprire un periodo che volontariamente o involontariamente era stato forse un po’ dimenticato. Orari: Dal 2 al 31 marzo: martedì-domenica 10-18
Dal 1 aprile al 15 giugno: martedì-venerdì 10-18
Sabato e domenica 10-19. Chiuso il lunedì

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

492 articoli

Informazioni sull'autore
Tutti i post scritti dai collaboratori di Viaggi Low Cost li trovate qui. Racconti di viaggio, consigli low cost, mete e tour insoliti per un viaggio davvero economico e i consigli degli insider. Segui tutti i canali social per rimanere aggiornato.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come MuoversiFederchicca

Le città della bicicletta in Europa, quali sono

Ti sei mai chiesto dove è più facile e dove è più sicuro andare in bicicletta? Te lo svelo io perché secondo recenti ricerca in Europa le città sicure per le biciclette non sono tante, ma sono bellissime e vale la pena visitarle tutte. Vieni a scoprirle.
Eventi

Capodanno in Piazza 2024: tutti gli eventi

Capodanno in Piazza 2024, tutti gli eventi in Italia e nelle Piazze principali per entrare nel nuovo anno a suon di musica, ballando e facendo festa con artisti nazionali e internazionali. Le migliori Piazze dove andare a festeggiare l’arrivo del nuovo anno.
Destinazioni

Casa Batlló si trasforma in un palcoscenico natalizio: concerto di luci e musica gratis per tutti!

A Natale, Casa Batlló diventa un palcoscenico di luci e colori. A Barcellona la celebre opera di Antoni Gaudì, completata nel 1907, attrae gradi e bambini dal 17 novembre fino al 18 febbraio, con un’esperienza notturna unica. Leggi l’articolo e scopri di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.