Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Settimana del Baratto 2012, soggiornare gratis nei b&b

1 minuti di lettura

Come soggiornare gratis nel tuo B&B preferito: ritorna la Settimana del Baratto. Soggiornare gratis nel tuo bed and breakfast preferito? Puoi farlo dal 19 al 25 novembre, grazie alle Settimana del Baratto: I B&B che hanno aderito a questa meravigliosa iniziativa (più di 800), baratteranno infatti l’ospitalità con l’offerta di beni o servizi.

È facile scoprire come funziona: basta visitare la pagina web ufficiale dell’evento www.settimanadelbaratto.it. Puoi scegliere la struttura dove soggiornare in base a semplici criteri come la posizione o le caratteristiche del B&B; oppure puoi sbizzarrirti scorrendo la lista dei vari desideri dai gestori e contattare quello che pensi di poter soddisfare. Hai anche un’altra possibilità: puoi direttamente proporre il servizio o il bene che scambieresti e verrai contattato dalle strutture interessate.

Tra le richieste più comuni ci sono servizi fotografici per la struttura, lavori di manutenzione, collane di libri o fumetti per arricchire il proprio angolo lettura, prodotti tipici, ma c’è anche chi desidera lezioni di lingua o qualcuno che gli insegni a lavorare l’argilla. Capita anche di poter barattare qualcosa di molto curioso: Silvia di

Amelia ha vinto il premio “Baratto più insolito” per le edizioni passate regalando un soggiorno ad una dattilografa che le ha trascritto a macchina il diario di guerra di suo nonno. Vale la pena provare, soprattutto perché potrebbe essere l’occasione per un grande scambio culturale e una profonda esperienza a livello umano… a te la scelta!

491 articoli

Informazioni sull'autore
Tutti i post scritti dai collaboratori di Viaggi Low Cost li trovate qui. Racconti di viaggio, consigli low cost, mete e tour insoliti per un viaggio davvero economico e i consigli degli insider. Segui tutti i canali social per rimanere aggiornato.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Dove Mangiare

Guida ai migliori street food di Palermo

Arancina, stigghiola, frittola, panino ca’ meusa, panelle e crocchè. Chi più ne ha più ne metta. Non basterebbe un trattato per elencare tutte le pietanze tipiche della cucina siciliana. Una cosa che probabilmente rende Palermo unica nel suo genere sono gli street food, nei quali è possibile consumare la propria merenda in piedi, in mezzo alla strada e agli odori tipici del capoluogo siciliano.
Curiosità

I misteri della laguna: l'isola di Poveglia

Venezia è considerata una delle città più belle del mondo, ma anche la bellezza ha i suoi lati più nascosti e misteriosi. Uno di questi è certamente un piccolo isolotto situato al largo della laguna veneziana, oggi inaccessibile al pubblico: Poveglia o, a detta di molti, “l’isola infestata”.
Destinazioni

Les huîtres: le tre migliori ostriche in Francia

Vi siete mai chiesti da dove vengono le migliori ostriche in commercio e come crescono? Qui potete trovare elencate le tre città migliori in Francia sia per la qualità che per il metodo di produzione de “les huîtres”.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.