#Scelgodunquesono concorso per donne, il regolamento - Viaggi Low Cost

#Scelgodunquesono concorso per donne, il regolamento

#Scelgodunquesono concorso per donne, il regolamento

Un concorso che premia chi desidera davvero viaggiare e vuole tentare la fortuna. Lactacyd Intimo con il concorso #Scelgodunquesono vuole offrire a tutte le donne la possibilità di vincere un viaggio da sogno.

di , | Eventi

Booking.com

Il concorso di cui vi parliamo oggi, o meglio che vi ricordiamo oggi è legato a un argomento e un prodotto noto a tante donne, ma meno noto agli uomini. Per questo motivo probabilmente il concorso di Lactacyd Intimo sarà più legato al sesso femminile che a quello maschile. Saranno probabilmente le donne a vincere il concorso e a portare con loro in viaggio, se vorranno, un compagno o un marito, o chi lo sa, magari un’altra donna.

lactacyd-viaggi

Del concorso avevamo già iniziato a parlare qualche settimana fa, quando l’iniziativa era partita. In questo post invece vogliamo concentrarci sul regolamento per capire assieme a voi come si potranno vincere 5000€ per fare un viaggio da sogno e 200€ di buoni sconto a settimana per soggiornare con BnbGenius, precisamente 18 buoni sconto.

Il concorso #Scelgodunquesono termina il 31 Ottobre 2014 e l’estrazione del vincitore viene fatta il 20 Novembre 2014. E un’informazione importante già ce l’abbiamo. Chi può partecipare e quindi vincere? Possono partecipare tutte le persone che abbiano compiuto la maggiore età, quindi anche gli uomini, il nostro titolo è un pochino ingannevole, ma perdonatecelo. Tutti gli utenti che desiderano partecipare devono acquistare almeno un prodotto Lactacyd Linea formato 300 ml. Ovviamente sono esclusi dal concorso i dipendenti dell’azienda Lactacyd o tutti quelli che hanno un rapporto da dipendenti o di collaborazione con l’azienda.

contest-giraffe

Quello che si vince l’abbiamo già detto proprio all’inizio del post, ma quello che non abbiamo detto è il montepremi complessivo che è di 8.600€. Come fare per vincere concretamente questi premi e quindi il montepremi? Facilissimo :)

Gli utenti che desiderano partecipare dovranno, entro il 31 Ottobre 2014, collegarsi al sito www. scelgodunquesono.it e compilare il form richiesto con tutti i propri dati, anche quelli dello scontrino dell’acquisto del prodotto di Lactacyd Intimo formato 300 ml. Si può partecipare tutte le volte che si vuole, anche 100 volte per avere più probabilità di vincere. L’importante, nel caso di un acquisto di prodotti multiplo è di farsi fare uno scontrino per ogni prodotto. Il consiglio è quello di acquistare i prodotti in spese diverse!

concorso-viaggio-lactacyd

Importantissimo è che lo scontrino dell’acquisto del prodotto dovrà essere conservato fino al 30 Dicembre 2014. Anche qui il consiglio è quello di fare una fotocopia dello scontrino o degli scontrini, per impedire che sbiadisca o si rovini con il tempo, dato che è normale che accada. Non vorrete mica perdere un viaggio da 5000€?!

contest-prodotti-lactacyd

I dati inseriti nel form che dicevamo sopra, andranno a formare una sorta di database e ogni settimana verrà sorteggiata una persona che si aggiudicherà uno dei 18 buoni messi a disposizione. Ogni vincitore dei 18 buoni sconto avrà diritto a vincere una sola volta nell’arco di tutto il concorso e lo scontrino potrà essere usato una sola volta, non più volte. Entro il 20 Novembre il file che contiene tutti i dati dei partecipanti verrà messo a disposizione di un notaio e si procederà all’estrazione manuale e casuale di un vincitore, e tre riserve, che si aggiudicherà il primo premio di 5000€ usufruibile presso l’agenzia viaggi che verrà comunicata al vincitore nel momento di comunicazione anche della vincita.

Il vincitore del premio finale non verrà risarcito qualora non sia in grado di partire per la vacanza stabilita. Che ne dite, vi sembrano chiare le regole di questo concorso? Vogliamo partecipare? Se avete altri dubbi nel sito di Lactacyd potete trovare il regolamento completo.

Booking.com

© 2014 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.