Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Hofbrauhaus: la birreria di Hitler a Monaco di baviera

2 minuti di lettura
Una birra a Monaco di Baviera, magari durante l'Oktoberfest. Vi accompagniamo alla Hofbrauhaus, anche detta la birreria di Hitler.

La Hofbräuhaus è la birreria più antica e famosa di Monaco. Nata come birrificio di corte, attualmente è proprietà dello Stato Bavarese. Il suo nome letteramente si traduce in Birrificio Nazionale della Corte in Monaco, a richiamare le sue origini regali. Sì, perché la Hofbrauhaus non è solo una birreria. Vende le birre che essa stessa produce, birre di fama nazionale e mondiale. Ottime, tra le migliori tedesche di sempre. E le varietà, beh… io ho perso il conto.

Hofbräuhaus-germania

Malto, doppio malto, chiara, scura, ce n’è per tutti i gusti e per tutte le taglie. Il locale, situato al numero 9 di Platzl, in pieno centro storico, è immenso. Tre piani accolgono normalmente circa tremila persone ma, nel periodo dell’Oktoberfest vi transitano e sostano oltre diecimila persone. Nella sala al pian terreno, molto caratteristica, si trovano numerosi chioschetti in cui poter acquistare boccali, bicchieri e gadgets di ogni tipo inerenti al mondo della birra. Caratteristica di questa sala sono le lunghe tavolate in legno massiccio, i camerieri in costume bavarese e gli orchestranti, anch’essi vestiti con i tipici gilet e calzoncini di Baviera, che suonano musica locale.

Hofbräuhaus-ingresso

L’atmosfera è gioviale ma rilassata ed è possibile accompagnare la birra a varie portate. Altamente consigliati sono lo stinco di maiale (godurioso) servito con le immancabili patate e il bretzel, il pane più diffuso in Germania,scuro all’esterno, morbidissimo e aromatico all’interno, ricoperto di cristalli di sale grosso. Chicca di questa sala è una bacheca piena zeppa di boccali fissati alla stessa con un lucchetto: appartengono ai clienti abituali i quali, oltre al boccale privato, godono anche di sconti particolari. I menu sono in varie lingue,tra cui l’italiano, ed è possibile anche portarne via qualcuno con sé a mò di souvenir. I prezzi molto concorrenziali e l’alta qualità dei prodotti serviti dimostrano che lo Stato, quando vuole, sa come far volare la propria economia.

Hofbräuhaus-ptetzel

La sala al primo piano è un po’ più elegante e raffinata, mentre il secondo piano è riservato per cene a buffet a menu fisso.
La Hofbrauhaus non è famosa solo per la birra. E’ definita anche come la “Birreria di Hitler” in quanto, nel lontano 1921, fu qui che il fuhrer tenne quel famoso discorso che sancì il suo discutibile successo politico.

La birreria è aperta dalle ore 9 alle 24 e vi assicuro che a qualsiasi ora è piena di avventori pronti a scolarsi litri e litri della pregiata bevanda bionda. Raggiungerla è semplicissimo, vi giungono praticamente tutte le linee della metropolitana, basta scendere alla fermata “Marienplatz”.

Hofbräuhaus

Non è obbligatorio ordinare, si può entrare in HB anche solo per guardare, acquistare gadgets o ascoltare della buona musica passeggiando indisturbati per il locale. La birra HB si può trovare anche in bottiglia, nei supermercati sia tedeschi che di altre parti del mondo, ma berla lì sul posto, magari in un dei tipici boccali da 1 litro, è tutta un’altra storia. A parte l’aspetto emotivo, anche il gusto e il grado alcolico, comunque, sono obiettivamente diversi. Ma questo non dovrebbe sorprenderci più di tanto; siamo tutti consapevoli della enorme differenza intercorrente tra la birra alla spina e quella imbottigliata, non è vero?

Foto di donchiliMaks KarochkinGlen ScarboroughRegan BukerDonna RutherfordBernt Rostad

77 articoli

Informazioni sull'autore
28 anni, studentessa di Medicina e Chirurgia, vive in provincia di Caserta. Approfitta di ogni momento libero per correre alla scoperta di profumi, colori e abitudini di ogni luogo in cui, per piacere o per dovere, le capita di passare. Ha deciso quasi subito che i viaggi organizzati non fanno per lei; così, pc alla mano, da qualche anno a questa parte, progetta da sé i propri spostamenti con gran soddisfazione personale, ottimizzazione dei tempi e notevole risparmio economico. Turista frenetica, della serie “non voglio perdermi niente”, intende la vacanza come un momento di conoscenza piuttosto che di relax.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Cosa vedere in 24h a Düsseldorf

Cinque attività consigliate per vedere Düsseldorf in una giornata, visita in una bellissima meta low cost che fonde insieme elementi tradizionali ed elementi moderni.
Destinazioni

Berlino attraverso il muro, itinerario

L’attrazione principale di Berlino è, per fortuna, un qualcosa che non esiste più: ecco come ripercorrere la storia di questa splendida città!
Destinazioni

La magica Friburgo: 7 tappe da non perdere

Vivere le favole della nostra infanzia durante un viaggio è possibile: ecco cosa non dovreste proprio perdere nella pittoresca Friburgo
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.