Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Mardi Gras, il carnevale a New Orleans

2 minuti di lettura
Mardi Gras a New Orleans, l'evento di carnevale più pazzo di tutti gli Stati Uniti d'America che richiama ogni anno migliaia di visitatori da tutto il mondo.

E’ l’appuntamento di Carnevale più importante del Nord America, che richiama ogni anno migliaia di visitatori da tutto il mondo.

Mardi Gras: Treme Jazz Band
Concepito come grande festa collettiva due secoli fa per dare il benvenuto al Gran Duca Alex Romanoff Alexandrovitch. Le origini, infatti, risalgono al 1827, alla cosiddetta Mardi Gras Celebration. Nel 1833 Bernard Xavier de Marigny de Mandeville, un proprietario terriero, finanziò i festeggiamenti e nel 1837 la prima sfilata fu messa in scena per le strade della città.

Da allora il Carnevale di New Orleans è divenuto la festa più pazza del mondo. Qui i festeggiamenti vengono sono molto importanti come tutta la sua organizzazione, tanto che spesso questo periodo viene chiamato “madness”(follia).

mardigras-neworleans

Il Carnevale di New Orleans è unico soprattutto per le peculiarità della sua tradizione, per i riti che si sono perpetuati nei secoli grazie ai krewes, veri e propri club che si occupano dell’organizzazione dei balli e delle feste in maschera e che sono responsabili delle parate e dei carri che sfilano in città.

Quest’anno il Carnevale di New Orleans  avrà inizio con la parata del 19 gennaio, la Krewe du vieu, che partirà nelle prime ore della sera dal quartiere francese e con tutti i suoi carri si dirigerà verso le strade del centro città e nei giorni successivi si susseguono parate e sfilate a tema.

Mardi Gras

La West Bank è il luogo principale, ed ospita ogni anno la manifestazione omonima della versione anni 50 dell’Orleans Parish e dedicate alla figura mitologica del dio Adone, simbolo di bellezza ed eccedenza . In questa occasione 200 tra uomini e donna, 16 carri allegorici e bande sfilano sulle note di canzoni, mentre il re e la regina del Mardi Gras vengono eletti annualmente e vengono presentati solo poche ore prima del Ballo di Carnevale, un vero e proprio ballo in maschera con tanto di presentazione alla società dei debuttanti.

Fra i must del Mardi Gras ci sono innanzitutto i colori ufficiali: verde, viola e giallo oro. Non c’è invece un tema deciso in modo univoco per l’edizione di ogni anno, ma sono i singoli organizzatori che scelgono un soggetto per la propria parata, cui uniformano maschere e figuranti, e che dà anche il titolo al carro allegorico. I temi scelti sono i più disparati e spaziano dal ridicolo al sublime, dalla satira alla mitologia, dalle favole per bambini alla geografia. Fra i simboli ricorre il Bouef Gras, letteralmente il “toro grasso”, emblema dell’ultima carne che si mangia prima della Quaresima.

mardigras-carnevale

Un consiglio al passaggio dei carri urlate “Throw me something” e dall’alto dei carri vi sommergerà un’ondata di collane colorate, perle e animali di peluche.

104 articoli

Informazioni sull'autore
Arianna, 29 anni di Roma, fin da piccola ha coltivato la sua passione per i viaggi ed il turismo. La sua passione è diventata poi una professione, dalle scuole superiori fino all’università, ha sempre considerato l’industria turistica un asset su cui puntare. Dopo una Laurea in Scienze del Turismo ha lavorato in Italia e all’estero. Nella sua stanza è sempre pronta la valigia per accompagnarla alla scoperta del mondo e alla ricerca di quel dettaglio che rende il viaggio indimenticabile.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
News

Gli Stati Uniti riaprono a novembre ai turisti vaccinati

Gli Stati Uniti hanno annunciato che da novembre il Paese riaperti ai turisti provenienti dall’Europa e da qualche altro Paese, se completamente vaccinati, con test negativo, senza fare la quarantena.
Destinazioni

Big Island, un'isola delle Hawaii da esplorare

Un road trip ricco di sorprese, tra panorami mozzafiato ed escursioni nei bellissimi vulcani dell’isola. Nel post tutti i consigli per organizzare la vostra visita su questa isola ancora poco conosciuta.
Destinazioni

Lago Muskoka, vero paradiso naturale nell'Ontario

Una provincia ricca di specchi d’acqua da visitare per chiunque cerchi bellissimi panorami e tanto relax. Il Lago Muskoka si trova a due ore di automobile da Toronto ed è un vero paradiso naturale.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.