Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Keith Haring a Palazzo Blu, gratis a Pisa con 6 serigrafie

1 minuti di lettura

Sei serigrafie firmate Keith Haring, direttamente dal Keith Haring Studio di New York a Palazzo Blu a Pisa. Questa è la piccola mostra totalmente gratuita che si svolgerà a Pisa dal 29 settembre all’11 novembre 2011.

Prezzo la Sala della Biblioteca di Palazzo Blu verranno esposte sei opere realizzate tra il 1987 e il 1989. In questo contesto inoltre ci sarà anche una cerimonia per ufficializzare l’intento di intitolare e dedicare la piazza dove si trova l’altra grande opera dell’artista lasciata in dono ai pisani, Tuttomondo. Durante la mostra verranno anche mostrate le foto e un video del restauro di Tuttomondo.

La mostra, ad ingresso gratuito, è visitabile dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e sabato e domenica dalle 10.00 alle 20.00. Dal 13 ottobre l’orario sarà adeguato a quello della mostra temporanea dedicata a Kandinsky, aperta tutti i giorni compreso il lunedì. Per informazioni tecniche o alte domande è possibile contattare la Fondazione Palazzo Blu, 050.24225, email: segreteria@palazzoblu.it

2006 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Il Museo dell'Alto Medioevo all'EUR

Il Museo dell’Alto Medioevo dell’Eur di Roma è un museo che vale la pena di visitare e in cui non troverete mai troppe persone. Qui si trova anche la Domus di Porta Marina trovata a Ostia nel 1949.
Destinazioni

A Roma sulle orme di Caravaggio: itinerario d'arte

A Roma l’itinerario di Caravaggio per scoprire con Roma Guides e i suoi piccoli gruppi un itinerario artistico culturale di Michelangelo Merisi, in arte appunto Caravaggio.
News

Passaporto Sanitario Covid, cos'è e come si userà

Passaporto Sanitario Covid, ecco come si userà il passaporto che dovremmo iniziare a vedere nel primo trimestre del 2021 per tornare a viaggiare non solo in Italia, ma anche in tanti altri paesi.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.