Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

I Mercatini di Natale in Olanda da non perdere

2 minuti di lettura
Tutti i Mercatini di Natale dell'Olanda: Den Haag, Scheveningen, Groningen, Dordrecht, Rotterdam, Eindhoven, Philips e non solo. Ognuno ha la sua particolarità, le sue caratteristiche e le sue attrazioni principali.

Questo articolo è stato aggiornato il Novembre 16, 2021

Come in tutto il resto del mondo, è possibile ammirare i Mercatini di Natale anche in Olanda. Iniziano dalla prima metà novembre e possono protrarsi fino a metà gennaio. Vanno in scena una serie di eventi e fiere combinate a programmi musicali e attrazioni, adatte ad un pubblico di tutte le fasce d’età.

Le tipiche caratteristiche dei Mercatini di Natale in Olanda sono le piste di pattinaggio, la ruota panoramica, i grandi alberi decorati e luminosi, le specialità culinarie tipiche olandesi, thè e vini caldi, i romantici mercatini dei giocattoli o di arti e mestieri, i presepi in miniatura e quelli di grandezza naturale, o presepi viventi con animali reali che mostrano scene della natività.

Bancarelle

Tantissime, anzi centinaia sono le bancarelle dove poter scegliere tra una varietà impressionante di diverse idee regalo e fare acquisti di bigiotteria, argento, artigianato, oggetti fatti a mano e realizzati in casa. Tutte opportunità che possono anche farvi conoscere le più caratteristiche località olandesi grazie a delle interessanti passeggiate per il centro cittadino.

Mercatini di Natale in Olanda: le città

Tra le città olandesi più importanti in cui potete trovare i mercatini natalizi, spicca Dordrecht con il più grande mercatino d’Olanda: ci sono circa 300 bancarelle che formano una strada di 2,5 chilometri, esponendo articoli natalizi di qualità realizzati tutti a mano. I visitatori possono divertirsi, gratuitamente, sulla pista di pattinaggio su ghiaccio o unirsi ai cori natalizi, sorseggiando un bicchiere di vino caldo.

A Rotterdam e Eindhoven ogni anno un albero natalizio viene illuminato con delle lampadine realizzate appositamente dalla celebre azienda olandese Philips. Partecipano alla grande feste anche le altre città della provincia olandese dello Zuid-Holland come Delft, Haarlem e Gouda.

Ad Amsterdam immersa in questo periodo da cori e luci festose è da visitare il tradizionale mercato dei fiori e il coloratissimo mercato Albert Cuyp. Tra concerti di Natale i diversi mercatini natalizi non perdetevi quello di piazza Haarlemmerplein.

Winterland Maastricht

La piazza centrale della città Vrijthof si trasformerà in un grande paesaggio invernale durante il periodo definito Winterland Maastricht. Si potrà assaporare e vivere a pieno la vera atmosfera natalizia con uno dei più grandi mercatini natalizi dell’Olanda: circa un centinaio bancarelle all’interno di accoglienti casette in legno. Oltre alle specialità tipiche olandesi come le frittelle “oliebollen” e i “poffertjes”, sono presenti anche specialità internazionali di tutti i paesi, dall’India all’Italia.

Mercatini natalizi sotterranei: Valkenburg

Davvero originali e stupefacenti sono i due mercatini natalizi sotterranei a Valkenburg nelle suggestive grotte Fluweelengrot e Gemeentegrot. Qui si possono trovare km e km di bancarelle natalizie, situate all’interno di un luogo magico, tutto illuminato e decorato a tema. Il mercato natalizio nella grotta municipale di Valkenburg è considerato il più grande e antico mercato natalizio sotterraneo in Europa. I visitatori rimarranno sorpresi dall’atmosfera particolarmente suggestiva e dalle sue decorazioni.

Tra le località minori, ma non meno importanti sono Krefeld, Bruggen, Kempen, Xanten. Famosi in tutto il mondo sono i presepi di Kevelaer, il monastero di Graefenthal, la tenuta di campagna di Landgoed Heerlijkheid Mariënwaerdt. I Castelli di Moers, Dorenburg, di Dyck a Juchen, di Moyland, Bedburg Hau. La storica foresta giardino di Cleves e il museo a cielo aperto del Basso Reno di Grefrath.

2022 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Le meraviglie d'Irlanda: scogliere, isole e castelli

Esiste il mal di mare, il mal di terra e il mal d’Irlanda. Un male che provano solo i fortunati che hanno avuto modo di passeggiare per i territori irlandesi. Un amore che nasce appena scesi dall’aereo. L’Irlanda è verde, è accoglienza, è semplicità, leggende e tradizioni. Tra costiere, isole e castelli, qui si può trovare un elenco delle meraviglie naturali d’Irlanda.
Come Muoversi

Il treno che fa tutti i Mercatini di Natale: grazie a Db-Öbb

I Mercatini di Natale in treno con biglietti che partono da 9,99€. Quest’anno compagnie ferroviarie tedesche e austriache Deutsche Bahn e ÖBB hanno messo a disposizione tre speciali per rendere più economica la magia del Natale, con partenze da Venezia, Padova, Bologna e non solo.
Ricetta

Ciceri e Tria, la ricetta originale salentina da rifare a casa

Ricetta originale salentina: Ciceria e Tria, ha una storia antichissima ed è conosciuta principalmente in Puglia e nel sud Italia. Qui trovi tutti i consigli e le indicazioni per realizzarla anche a casa, dopo la vacanza.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
Destinazioni

La Nochebuena, cosa fare a Natale a Madrid