Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

I 100 anni della Grand Central Station di New York

2 minuti di lettura

Guess who’s turning 100? Indovina chi ne compie 100? Il simpatico slogan annuncia uno dei compleanni più attesi nella Grande Mela, stiamo parlando di uno dei simboli ed icone di New York City: Grand Central Station, che questo marzo diventerà centenario. “Moving us for 100 years” è un altro dei motti legati a questo compleanno, ed è proprio vero, la stazione più grande al mondo letteralmente muove Newyorkesi e non da 100 anni a questa parte. Sono molti gli eventi previsti per celebrare uno dei monumenti storici più affascinanti e coinvogenti della Grande Mela. Ecco quindi una piccola guida su tutto ciò che accadrà, per non perdere nemmeno un attimo di questo grande compleanno celebrato in grande stile.

  •  11th Annual Holiday Train Show (fino al 10 febbraio 2013, presso il New York Transit Museum a Grand Central): lo show annuale dei modellini di treno quest’anno sarà arricchito da una miniatura del terminal e accompagnato da una mostra di modellini e poster vintage che faranno rivivere l’epoca d’oro dei viaggi ferroviari.
  • Lancio del libro “Grand Central Terminal” (in vendita dal 1 febbraio 2013): volume che raccoglie oltre 200 testimonianze fotografiche d’archivio e del fotografo ufficiale della società dei trasporti di New York
  • Grand Centennial Celebration (1 febbraio 2013, 9.30-21.30, Main Concourse e altri luoghi nel terminal): una giornata intera volta al festeggiamento del compleanno della stazione con concerti, ospiti speciali, presentazioni, musica. Si inizia con gli ospiti e i discorsi ufficiali della celebrazione, per passare poi alla cerimonia di consegna delle chiavi con la famiglia Vanderbilt, alla consegna del riconoscimento da parte del Guinnes World Record, fino alla presentazione della replica LEGO della stazione. Si continua con musica e balli nella Main Concourse. Durante tutta la giornata (controllare gli orari presso i signoli esercizi) ci sarà l’evento 1913 Pricing from Grand Central Shops and Restaurant durante il quale gli esercizi commerciali della stazione offriranno delle specialità allo stesso prezzo che avrebbero avuto nel 1913. Qualche esempio? Gamberetti a 19 cent, fette di Cheesecake a 19 cent, 10 cent per un gelato o per una lucidatura di scarpe, 2 dollari per una sciarpa in seta, 75 cent per un cocktail e molti altri. Ma ci saranno anche dei giveway gratuiti di targhette bagaglio, custodie iphone, penne, campioncini,massaggi, orecchini, e assaggi di cibo!
  • Grand by Design (1 febbraio- 15 marzo 2013, Vanderbilt Hall): installazione multimediale che esplora e celebra la storia di Grand Central, del suo ruolo nell’industria dei trasporti e del suo impatto con la città.
  • On Time/ Gran Central at 100 (6 marzo-7 luglio 2013, New York Transit Museum a Grand Central): esibizione di artisti contemporanei con il terminal come soggetto comune
  • Nick Cave: Heard NY (25-31 marzo 2013, Vanderbilt Hall): prima installazione e performance Newyorkese del famoso artista
  • Keeping Time (10 aprile 2013 19.00, Vanderbilt Hall): poeti e artisti celebrano Grand Central attraverso le loro parole
  • Grand Central Talks (11 aprile 2013 12.00, 15.30, 18.00, Vanderbilt Hall): gli speaker illustreranno lo sviluppo e la costruzione della stazione e del suo impatto sul trasporto Newyorkese
  • Grand Gourmet – The Flavour of Midtown (2 maggio 2013, 19.00, Vanderbilt Hall) sapori e assaggi provenienti da più di 30 tra bar, ristoranti, lounge e vari fornitori dei dintorni.
  • Grand Centennial Parade of Trains Weekend (11-12 maggio 2013, Vanderbilt Hall, Binari 34-37 e altre location): una rara esibizione di treni storici incluso il “Treno più famoso del mondo” il 20th Century Limited, affiancata da attività, performance e show.
  • The Next Level: Photographs by Hiroyuki Suzuki (27 luglio- 3 novembre 2013, New York Transit Museum a Grand Central): una mostra fotografica che testimonia in esclusiva i lavori per l’apertura del East Side Access Project per sbirciare dietro le quinte della costruzione di un accesso ferroviario.
  • Grand Getaway Day (22 maggio 2013, Vanderbilt Hall): la presentazione delle destinazioni turistiche nelle aree limitrofe New York City
  • Inaugurazione dell’accesso 89E 42nd St dopo il suo restauro (estate 2013) e ammodernamento dell’illuminazione esterna alla stazione (autunno 2013)

E se tutto questo non vi sembra abbastanza, il sito ufficiale della stazione avverte che altri eventi verranno aggiunti al calendario durante il corso dell’anno.

Non resta che dire Happy 100th Birthday Grand Central!

65 articoli

Informazioni sull'autore
Sardo-bellunese di nascita, Veronese di adozione, ha studiato anche in Inghilterra e negli Stati Uniti. Il turismo non poteva che diventare la sua vera passione e il suo lavoro. Ha sempre qualche viaggio in programma, dato che non riesce a star ferma a lungo e sta pian piano spuntando le voci nella sua lista dei luoghi da visitare. In valigia porta sempre: macchina fotografica, curiosità, tanta voglia di scoprire e ha un debole per gli hotel particolari e di design.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Big Island, un'isola delle Hawaii da esplorare

Un road trip ricco di sorprese, tra panorami mozzafiato ed escursioni nei bellissimi vulcani dell’isola. Nel post tutti i consigli per organizzare la vostra visita su questa isola ancora poco conosciuta.
Destinazioni

Lago Muskoka, vero paradiso naturale nell'Ontario

Una provincia ricca di specchi d’acqua da visitare per chiunque cerchi bellissimi panorami e tanto relax. Il Lago Muskoka si trova a due ore di automobile da Toronto ed è un vero paradiso naturale.
Destinazioni

Serie tv ambientate a New York: 10 luoghi imperdibili

Se amate la televisione e le serie televisive, questo post è proprio per voi! 10 set imperdibili per chi visita la Grande Mela: da Friends a Sex and the City, da Law and Order a Seinfield, tante curiosità che renderanno New York ancora più fascinosa!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *