Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Halloween a Riolo Terme, Samhain, i riti celtici della Romagna antica

1 minuti di lettura

A Riolo Terme si festeggia il Samhain, Capodanno celtico, secondo riti e culture della Romagna antica, ecco perché è così conosciuto e così frequentato.

Vicino a Faenza, e precisamente nella cittadina di Riolo Terme, questo evento ripropone i riti, le maschere, il mangiare rituale, i fuochi e la cultura della Romagna di un tempo molto antico. In questa zona, infatti, secondo la cultura celtica che qui era presente, il passaggio dal mese di ottobre a quello di novembre era considerato il Capodanno. Si credeva che le porte del mondo dei morti si aprissero e i morti tornassero sulla terra per “rimettere tutto a posto” dopo la conclusione del ciclo produttivo agricolo e preparassero così il successivo.

Per far rivivere questa antica e affascinante realtà a Riolo Terme, grazie alla Pro Loco locale e all’Amministrazione Comunale, nella notte del 31 ottobre (dalle ore 18) si svolge la Notte di Halloween – Samhain Capodanno celtico.

Tra musiche e fuochi pirotecnici, dal tramonto fino all’alba il centro storico si anima dalle ore 18, trasformandosi in un villaggio celtico, tra giochi, balli, accensione di sacri fuochi e riti officiati dai druidi, scene di vita quotidiana. Si apriranno anche il mercato con prodotti della campagna e di altri generi rigorosamente legati al tema celtico e i punti di ristoro dove sarà possibile degustare ricercate pietanze. Alle ore 20 incominceranno gli spettacoli tra giocolerie di fuoco, suggestive battaglie e sfide di cavalieri d’armi. Cortei di figuranti (mostri, grandi maghi, streghe) coinvolgeranno il pubblico che diventerà parte integrante e attiva della festa.

A partire dalle ore 22 andrà in scena lo scontro finale tra i cavalieri del Bene e le forze del Male, con il rogo finale dell’enorme demone e l’esplosione dalla centrale Rocca del paese di fuochi artificiali che illumineranno il cielo di variopinti colori.

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Dove vedere i fenicotteri a Comacchio

Se non hai la possibilità di andare all’estero ma vuoi comunque vedere i fenicotteri, a Comacchio potrai vivere questa bellissima esperienza. Attraverso diversi tour infatti potrai vederli in totale libertà e goderti una giornata in questa splendida zona dell’emilia romagna.
Dove Mangiare

Guida ai migliori street food di Palermo

Arancina, stigghiola, frittola, panino ca’ meusa, panelle e crocchè. Chi più ne ha più ne metta. Non basterebbe un trattato per elencare tutte le pietanze tipiche della cucina siciliana. Una cosa che probabilmente rende Palermo unica nel suo genere sono gli street food, nei quali è possibile consumare la propria merenda in piedi, in mezzo alla strada e agli odori tipici del capoluogo siciliano.
Ricetta

Tortionata di Lodi, la ricetta del dolce di mandorle

La Tortionata è la torta della città di Lodi, famosa in tutta la Provincia con una storia antichissima e un nome curioso. Leggi come preparare la torta e come gustarla, inoltre dove trovarla a Lodi e in Lombardia.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.