Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Festa della Renga: la fine del carnevale veronese 2013

1 minuti di lettura

Il carnevale per i veronesi si chiude ufficialmente il primo giorno di quaresima. Il mercoledì che segue martedì grasso infatti a Parona, una frazione di Verona adagiata su un’ansa dell’Adige, ospita una festa di piazza molto sentita: la Festa della Renga. La tradizionale festa è dedicata al piatto tipico della cucina povera veronese: la polenta con l’aringa fatta con una antica ricetta mantenuta viva dal comitato degli alpini che ogni anno la prepara. Il paese si riempie di persone provenienti da tutta la provincia per gustare questo piatto tipico distribuito nei tendoni allestiti lungo l’Adige.

Essendo l’evento conclusivo del carnevale, nel primo pomeriggio si tiene la tradizionale sfilata allegorica con due tra le maschere più famose del carnevale veronese: “la Parona” e il “Papà del Gnoco”. Questi sfileranno per le strade tra la gente regalando caramelle ai bambini per ritrovarsi nel parco cittadino di piazza del Porto,e presentarsi alla popolazione.

484 articoli

Informazioni sull'autore
Tutti i post scritti dai collaboratori di Viaggi Low Cost li trovate qui. Racconti di viaggio, consigli low cost, mete e tour insoliti per un viaggio davvero economico e i consigli degli insider. Segui tutti i canali social per rimanere aggiornato.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Il Museo dell'Alto Medioevo all'EUR

Il Museo dell’Alto Medioevo dell’Eur di Roma è un museo che vale la pena di visitare e in cui non troverete mai troppe persone. Qui si trova anche la Domus di Porta Marina trovata a Ostia nel 1949.
Destinazioni

A Roma sulle orme di Caravaggio: itinerario d'arte

A Roma l’itinerario di Caravaggio per scoprire con Roma Guides e i suoi piccoli gruppi un itinerario artistico culturale di Michelangelo Merisi, in arte appunto Caravaggio.
News

Passaporto Sanitario Covid, cos'è e come si userà

Passaporto Sanitario Covid, ecco come si userà il passaporto che dovremmo iniziare a vedere nel primo trimestre del 2021 per tornare a viaggiare non solo in Italia, ma anche in tanti altri paesi.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.