Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Capodanno Pisano, a Pisa è già il 2015

1 minuti di lettura

capodanno-pisano

Pisa è la città che prima di tutte le altre festeggia il nuovo anno. Il 25 marzo 2014 infatti e precisamente alle ore 12 a Pisa entreremo già nel 2015. Tradizione vuole che quando un raggio di sole, filtrando dalla vetrata della Cattedrale di Pisa, va a colpire l’ovulo di marmo posto al di sopra del Pergamo di Giovanni Pisano, Pisa è nel nuovo anno.

Il calendario pisano rimase ufficialmente in vigore fino al 1749, quando fu allineato per editto granducale con quello gregoriano. Le celebrazioni sono tante e diverse e chiunque abbia l’opportunità di essere a Pisa in questa giornata, dovrebbe proprio cercare di seguirle tutte. Le celebrazioni prevedono alle 10.00 la partenza del corteo storico con arrivo nella Cattedrale, la celebrazione della messa e la solenne proclamazione del Capodanno.

Il Capodanno Pisano può creare confusione a chi non ne ha mai sentito parlare, ma questa è la realtà: da quasi trent’anni la città toscana festeggia l’anno nuovo in anticipo. Per oltre cinque secoli i pisani hanno celebrato l’inizio dell’anno nuovo non il 1 gennaio, bensì il 25 marzo, data corrispondente all’annunciazione della Vergine Maria secondo il calendario liturgico, e nove mesi esatti prima della nascita di Gesù. Il calendario, in vigore dai tempi della Repubblica Marinara, fu abolito per decreto del granduca Francesco II nel 1749. Tutte le città che lo festeggiavano dovevano uniformarsi al calendario liturgico. Fu negli anni Ottanta che questa festa venne riportata all’attenzione della cittadinanza.

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Lo Sbarco alleato in Normandia oggi: le tappe principali

Ci sono decine di film e centinaia di libri che narrano del famigerato Sbarco in Normandia. Ma avete mai pensato di provare concretamente sulla vostra pelle l’ebrezza di poter camminare sulle spiagge protagoniste del D-Day? In questo articolo troverete le cinque tappe principali per rivivere l’Operazione Overlord.
Ricetta

Ricetta romana dell'abbacchio allo scottadito

La ricetta tipica dell’abbacchio allo scottadito, uno dei cinque piatti della tradizione romana che sicuramente avrai trovato in qualche trattoria tipica romana. Ecco come si prepara e qualche consiglio in più per una realizzazione perfetta anche a casa.
Destinazioni

Cosa vedere a Orvieto tra sotterranei e panorami umbri

Ad Orvieto ci sono davvero tantissime attività da fare, tra la visita del Duomo, le discese nei suoi pozzi e i suoi incredibili sotterranei. E’ la meta ideale per trascorrere un weekend insolito nel cuore dell’Umbria, sia in solitaria che in famiglia, le esperienze infatti sono adatte a tutti.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!
[sibwp_form id=2]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.