Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Bagno Tiki a Rimini, affrontare la crisi con lo sconto all’ombrellone

1 minuti di lettura

Lo stabilimento balneare Tiki Rimini ha deciso di affrontare la crisi in modo insolito, originale ma soprattutto intelligente. Fino a domenica 10 febbraio 2013 il bagno Tiki di Rimini metterà a disposizione 100 posti nel proprio stabilimento, per chi intende prenotare ombrellone e due lettini, fino a esaurimento posti.

L’iniziativa è lodevole anche perché chi prima prenota, più risparmia. Fino al 10 febbraio 2013 infatti, prenotando prima è possibile pagare solo 330€ tutta la stagione estiva, Inoltre chi condividerà la comunicazione sul proprio profilo facebook facendolo sapere anche ai propri amici avrà un ulteriore sconto, il 10% di sconto.

Il bagno Tiki di Rimini si trova agli stabilimenti balneari 26, 27 e 28, in piena Marina Centro e davvero in ottima posizione. Per prenotarsi è necessario mandare un messaggio alla Pagina Facebook Tiki.

2004 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Ricetta

Panzerotti pugliesi, la ricetta originale

La ricetta originale dei panzerotti pugliesi, da replicare dopo un viaggio a Bari o per ricordare una vacanza. La ricetta originale dei panzerotti con mozzarella e pomodoro è fritta, non al forno.
Dove Dormire

Casa nella natura, dove andare in vacanza in sicurezza

Casa nella natura è il portale olandese che arriva in Italia. Una selezione di alloggi come baite, case di campagna, yurte, glamping o trulli dove dormire in mezzo alla natura e sentirsi sicuri in vacanza e lontani dai centri abitati.
Ricetta

Fregola sarda, la ricetta con il pesce e i frutti di mare

La ricetta perfetta della Fregola sarda, un piatto tipico della Sardegna. Tutti gli ingredienti e il procedimento spiegato passo dopo passo per realizzare anche a casa un buon piatto di fregola sarda con il pesce o i frutti di mare.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.