Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

21 giugno, Art Night Venezia 2014

1 minuti di lettura

art-night-venezia

La Art Night 2014 di Venezia si avvicina, manca ormai una settimana a sabato 21 giugno e finalmente il programma definitivo è stato pubblicato. La notte dell’arte illuminerà la laguna con 400 eventi che toccheranno tutti gli angoli della città.

Saranno tantissimi i musei a rimanere aperti fino a tardi con ingresso gratuito e in alcuni casi con possibilità di visita guidata, alcuni nomi? La collezione Peggy Guggenheim, la Casa dei Tre Oci, i musei della Fondazione Pinault a Palazzo Grassi e Punta della Dogana, la Fondazione Cini sull’isola di San Giorgio, la Fondazione Querini Stampalia e la Fondazione Prada. Numerose saranno anche le piccole gallerie sparse nelle calli della città e le mostre temporanee aperte al pubblico, un’occasione per scoprire luoghi meno conosciuti ma non meno interessanti rispetto a quelli più noti.

Ma non solo le arti visive saranno protagoniste, ma anche tutte le altre “sorelle”: numerosi concerti dei generi più vari riempiranno di musica chiese e sale, piedi danzanti calpesteranno i masegni dei campi, mentre le librerie diventeranno spazi per reading e letture e in tutti gli spazi disponibili avranno luogo performance teatrali.

Avete bambini al seguito? Non preoccupatevi, a Venezia non mancano mai attività dedicate a loro, quasi da far invidia ai più grandi. Laboratori, letture, itinerari e spettacoli creati ad hoc disegnano un fitto programma che si snoda nei più bei palazzi e luoghi cittadini, ma anche nei padiglioni della Biennale d’Architettura.

L‘inaugurazione ufficiale della serata si svolgerà alle 18 nel cortile di Ca’ Foscari Centrale, dove si svolgerà la prima tappa della performance itinerante “Family Dress” progettata da Malìparmi.

Sul sito si trova il programma completo di tutti gli orari, gli indirizzi e gli eventi in programma, ma anche un’utilissima mappa che permette di avere sott’occhio tutti i luoghi protagonisti di questa notte d’arte.

138 articoli

Informazioni sull'autore
Cremonese d’origine ma col cuore tra l’Emilia e Venezia. Dopo due anni in Laguna e una laurea in Turismo ora è alla ricerca della sua strada per il prossimo futuro. Sempre in moto per cercare nuovi stimoli, occasioni e novità, incapace di rimanere ferma e inattiva. Pendolare da una vita ama i viaggi in treno “nonostante tutto”, ha una strana fissazione per i Balcani ed è affascinata dal web e dalle sue potenzialità ma anche da tematiche come il turismo rurale, le tradizioni e l’enogastronomia.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Curiosità

Il rito di Halloween in Irlanda

Halloween è una festa nata in Irlanda e non in America come crede la maggior parte delle persone. Tutto ebbe inizio nella Contea di Meath, a pochi chilometri da Dublino. Definita come “Capodanno celtico”, Halloween si festeggia il 31 ottobre e un tempo rappresentava un rito che segnava il passaggio dalla luce alle tenebre, poiché coincideva con la fine dei raccolti e l’inizio del periodo invernale.
Destinazioni

Dove vedere i fenicotteri a Comacchio

Se non hai la possibilità di andare all’estero ma vuoi comunque vedere i fenicotteri, a Comacchio potrai vivere questa bellissima esperienza. Attraverso diversi tour infatti potrai vederli in totale libertà e goderti una giornata in questa splendida zona dell’emilia romagna.
Ricetta

Pissaladière, ricetta della Costa Azzurra arrivata in Liguria

Pissaladière, un piatto del sud della Francia arrivato anche in Liguria. Qui la ricetta con olive e capperi, ma qui anche il metodo di preparazione per un pasto che ricorda un viaggio in Francia o in Liguria!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.