Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Antonello da Messina al Mart

1 minuti di lettura

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 10%! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Ottobre 10, 2013

mart-antonello-da-messina

E’ stata da poco inaugurata, il 5 ottobre, la nuovissima mostra dedicata ad Antonello da Messina presso il Mart, Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto.

La mostra, curata da Ferdinando Bologna e Federico De Melis, vuole mostrare in tutto il suo splendore questo grandissimo artista del Rinascimento mediterraneo. Prestiti da molti musei nazionali e internazionali caratterizzeranno questo evento. E intendo da realtà come Galleria Borghese a Roma, la National Gallery di Londra e il Met di New York.

La maestria del pittore siciliano può essere così osservata in tutte le sue sfaccettature e anche nelle similitudini e differenze con gli altri artisti suoi contemporanei. Antonello da Messina infatti subì influenze molto diverse, dalla Spagna, alle Fiandre alla Provenza, a più vicine realtà italiane, per diventare anche un importante ritrattista con chiare ispirazioni tratte dall’arte fiamminga. Di fatto questo artista quattrocentesco fu uno dei primi a modificare la versione del ritratto, portandolo dal classico profilo alla modalità tre quarti a mezzo busto.

Una delle ambizioni dell’esposizione è quella di proporre al visitatore un’immersione nel contesto storico del pittore, il tutto attraverso il suo profondo sguardo introspettivo capace di cogliere l’essenza e le sfumature più psicologiche dell’essere.

Quindi ritratto, itrospezione ma anche punti di incontro e di scontro tra civiltà italiana e fiamminga, questi i temi principali. la mostra è presentata dal Mart in collaborazione con la Casa editrice Electa.

Il Mart si trova in Corso Bettini 23 a Rovereto (TN) e, per quanto riguarda i tickets, il costo è di 13€ per l’intero, 9€ ridotto (per over 65anni, convenzionati, gruppi e giovani tra i 19 e i 26 anni), 3,5€ per le scolaresche e dai 7 ai 18anni. In più esiste anche una simpatica opzione “biglietto famiglia” a 26€ totali.

I biglietti possono essere acquistati online ed ecco la pagina dedicata alla mostra di Antonello da Messina che rimarrà a Rovereto fino al 12 gennaio 2014.

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

99 articoli

Informazioni sull'autore
Ormai 31enne ma si sente ancora un'adolescente. Lacustre di nascita, si divide tra Riva del Garda e Bologna, dove ha vissuto per dieci anni. Ha studiato Cinema e Discipline dello Spettacolo, attualmente lavora nella comunicazione e negli eventi e collabora come redattrice con alcuni magazine online. Ama tutto ciò che è muoversi, vedere, viaggiare e provare. Ironica e talvolta contradditoria, non può fare a meno di scrivere. Ha fatto il primo vero viaggio da sola nel 2012 a New York.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Eventi

Mostra Mattoncini Lego® a Rimini, 2016

Mostra Mattoncini Lego® si svolge per il secondo anno nel 2016 a Rimini, presso il Teatro Galli in Piazza Cavour. Una mostra che attira grandi e bambini e tutti gli appassionati dei famosi mattoncini.
Eventi

A Forlì una mostra dedicata a Piero della Francesca

In mostra a Forlì da febbraio a giugno 2016 Piero della Francesca ai Musei di San Domenico. Leggi tutte le informazioni per prenotare la tua visita in Romagna.
Eventi

La modernità di Boldini a Forlì

La mostra di Boldini a Forlì, ecco la nostra recensione, perché consigliamo di vedere questa mostra, il costo dei biglietti dell’evento che si svolge presso i Musei San Domenico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.