Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Una colazione alla francese

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Gennaio 7, 2013

Quando pensiamo ai francesi pensiamo ai caldi croissant appena sfornati dal gusto di burro. Spiacente di contraddirvi ma i francesi e con loro i parigini non mangiano tutti i giorni croissant e riservano questo piacere al fine settimana.

Durante i giorni lavorativi è diventato di uso comune consumare una colazione continentale, quindi yogurt, latte e caffè, pane e marmellata o cereali. In qualche angolo di Parigi si trovano ancora delle piccole boutique che preparano e servono dolci davvero deliziosi.

Alla fermata di Saint-Paul si trova Au Levain du Marais, una piccola pasticceria che serve specialità come le tartes aux fruits, le torte alla frutta, i macarons au citron, i baci di dama con crema al limone e dei pani lavorati in modo speciale. La pasticceria si trova in rue de Turenne ed è aperta dalle 7 di mattina alle 20 dal lunedì al sabato.

Per chi vuole assaggiare la torta ai semi di papavero o lo strudel di mele non resta che dirigersi in rue des Ecouffes, alla stazione della metropolitana Saint-Paul vi attende la pasticceria Florence Finkelsztajn.

Laduree si trova nella via centrale, nel cuore di Parigi, sugli Champs-Elysees troverete dei baci di dama al cioccolato davvero unici, i macarons au chocolat e quelli al pistacchio. Quello che invece non manca ai parigini è l’inconfondibile baguettes che portano ovunque sotto il braccio. Uomini e donne a qualsiasi ora del giorno sfrecciano trai semafori o escono dalla metropolitano con al braccio un lungo filone di pane che si portano a casa o che stanno tranquillamente stuzzicando.

Tra le panetterie migliori che bisogna assolutamente provare a Parigi c’è Boulangerie de Monge alla fermata della metropolitana Censier Daubenton. ottimi i prodotti, dal pane ai croissant.

2042 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Destinazioni

Danimarca: Legoland e Lego House, quale preferire

Legoland e Lego House, un viaggio a Billund in Danimarca per vivere la magia dei mattoncini Lego non solo con i bambini ma anche per gli adulti.
Destinazioni

Vivere viaggiando: diventare nomadi digitali

Sei stanco di vivere ogni giorno sempre allo stesso modo? Hai voglia di scoperta e ami viaggiare? Forse dovresti pensare di diventare un nomade digitale, vivendo viaggiando. In questo articolo troverai consigli e informazioni a riguardo.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.