Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Mangiare low cost a Siena: Osteria Permalico

2 minuti di lettura
Se desiderate sempre frequentare ristoranti amati dai locali, ecco un ottimo consiglio per mangiare low cost nel centro storico di Siena.

Una delle cose sulle quali punto molto in viaggio è il poter esplorare il luogo che sto visitando anche attraverso le sue pietanze tipiche.
Mi piace in particolar modo scoprire dove mangiano i locali, quali piatti consigliano e quali ristoranti frequentano spesso.
Se da un lato ci sono dei ristoranti che so già di voler provare ancora prima di partire, mi piace anche andare alla cieca e scoprire posti nuovi e inaspettati chiedendo consigli una volta arrivata.

Questa lunga premessa per dire che l’Osteria Permalico di Siena l’ho proprio scoperta così, chiedendo consiglio a dei senesi incontrati per caso.

Mangiare low cost nel centro storico

Il locale si trova nel pieno centro storico, dista solo una passeggiata di qualche minuto da Piazza del Campo ed è frequentatissimo. Noi siamo arrivati senza prenotare intorno alle 15.00 e vi dirò che tutti i tavoli erano ancora occupati e abbiamo dovuto attendere più di 15 minuti per poterci accomodare, ma ne è valsa assolutamente la pena.

L’Osteria Permalico è frequentata da molti giovani, qualche turista e tanti senesi, l’atmosfera che si respira è frizzante e piacevolmente caotica e al contempo totalmente accogliente. Tutto lo staff, seppur indaffarato, è stato cordialissimo e simpaticissimo, rendendo l’esperienza ancora più positiva.

Le origini del nome Permalico

Il locale affonda le sue radici nella lontana storia del soldato Permalico, che attorno al 1260 viveva di ciò che la sua stalla di via Costa Larga nr. 4 produceva. Dopo essere sopravvissuto alla battaglia di Montaperti contro i Fiorentini, Permalico decise di rivoluzionare la sua vita dedicandosi al prossimo, diventando frate e trasformando la sua stalla in una locanda dove fino alla fine dei suoi giorni ha dato ristoro ai pellegrini che percorrevano la via Francigena alla volta di Roma.

L’attuale osteria si trova ancora in via della Costa Larga nr. 4, al piano terra di un tipico palazzo senese. Le sale interne trasmettono tutt’oggi un sapore tipico e l’arredo segue l’atmosfera storica dell’osteria trasportando i commensali indietro nel tempo.

Le proposte dell’Osteria

Ma parliamo ora di cibo! I piatti proposti sono quelli tipici della cucina toscana: come antipasti troviamo salumi e formaggi locali, crostini toscani e tartare. I primi partono alla grande con le tipicissime pappa al pomodoro e ribollita e alcuni fuori menù (a noi sono stati proposti piatti a base di tartufo) mentre nei secondi si può scegliere tra trippa alla senese e tonno del Chianti oltre a diverse altre proposte di carne.

Non si può che concludere il pasto con una bella porzione di cantucci e vin santo! Ho trovato i prezzi delle pietanze assolutamente onesti e low cost, permettendoci di ordinare un primo, un secondo, due contorni e del vino spendendo solo 13 euro a testa.

Consiglio fortemente di prenotare, di modo da accorciare i tempi di attesa ed evitare di rischiare di non trovare un tavolo perché un pranzo o una cena qui ne valgono davvero la pena.

65 articoli

Informazioni sull'autore
Sardo-bellunese di nascita, Veronese di adozione, ha studiato anche in Inghilterra e negli Stati Uniti. Il turismo non poteva che diventare la sua vera passione e il suo lavoro. Ha sempre qualche viaggio in programma, dato che non riesce a star ferma a lungo e sta pian piano spuntando le voci nella sua lista dei luoghi da visitare. In valigia porta sempre: macchina fotografica, curiosità, tanta voglia di scoprire e ha un debole per gli hotel particolari e di design.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Italia, 5 posti sul mare da scoprire in inverno

Se amate il mare d’inverno, non perdete questo articolo con alcuni consigli per una vacanza originale alla scoperta di panorami mozzafiato e di tempo trascorso in lentezza. Da nord a sud Italia, non esiste luogo più affascinante del mare d’inverno: provare per credere!
News

10 consigli per viaggiare sicuri post Covid

Per viaggiare sicuri dopo l’emergenza sanitaria, una buona idea potrebbe essere evitare i luoghi affollati, quelli del turismo di massa: nel post vi diamo 10 consigli per non rinunciare alla felicità del viaggio mantenendo la sicurezza.
Destinazioni

Viaggiare in Italia: 10 mete insolite per il weekend

Una gita fuoriporta o un weekend lungo: ecco alcuni consigli per organizzare una visita sorprendente e originale in Italia. Giardini particolari, labirinti, antichi conventi e la meravigliosa Costa dei Trabocchi, lasciatevi ispirare dal post!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *