Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Napizz: dove mangiare la pizza napoletana a Rimini

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Gennaio 2, 2014

pizza-rimini

Napizz non è l’unica pizzeria di Rimini dove poter mangiare la vera pizza napoletana ma è sicuramente  il ristorante napoletano che prediligo di più. Andare a mangiare una semplice pizza ormai è diventato costoso in quanto soprattutto a Rimini una pizza può venire a costare anche 10 euro. Da Napizz invece si può ancora mangiare una pizza spendendo il giusto.

Questo locale è una pizzeria e friggitoria napoletana aperta da  proprietari, napoletani doc, vicino al centro storico di Rimini in via Flaminia 175/I affianco al Tribunale di Rimini.

La pizzeria al suo interno non è grandissima ma ha abbastanza tavoli e sedie per ospitare almeno 50 persone. Il locale è in stile moderno con simpatiche raffigurazioni di Napoli ed è un posto semplice ed accogliente. Non è sicuramente un locale dove si va per un occasione speciale ma è un posto dove si può andare per gustare alcune specialità della cucina napoletana tra cui la pizza.

La loro cucina è caratterizzata dalla preparazione  di piatti napoletani rivisitati, utilizzando ingredienti freschi e tipici romagnoli ma anche tipici campani, come la mozzarella che gli viene recapitata tre volte alla settimana direttamente da Napoli . La pizza margherita per esempio viene preparata con la salsa di pomodori san marzano, fior di latte, basilico, olio extravergine d’oliva e grana padano al prezzo di 5,30 euro. La pizza è buonissima e il prezzo, data la media riminese, ottimo.

Da Napizz ci sono stata diverse volte, sia a cena e sia a pranzo dove ho avuto occasione di provare alcuni primi piatti tra cui la parmigiana di melanzane. Il locale è infatti aperto sia a pranzo sia a cena proponendo ogni giorno un primo piatto fatto in casa diverso sempre al prezzo di  6,50 euro. Tra le specialità di Napizz sicuramente la friggitoria dove potete gustare le fantastiche crocchette di patate, gli arancini e tante altre sfiziosità a poco prezzo.

Per quanto riguarda la pizzeria trovate dalle classiche come la margherita e la pizza marinara e quelle più particolari e farcite come la tropea, la napizza e la crocchettona. Si ha inoltre la possibilità di farsi preparare la propria pizza personalizzata scegliendo tra gli ingredienti messi a disposizione del giorno.

Napizz svolge il servizio a tavola, d’asporto e anche consegna a domicilio. L’ultima volta che ci sono stata ho preso una pizza marghertia, una bibita e qualche stuzzichino dalla friggitoria spendendo solo 12,50 euro.

Definirei Napizz come un perfetto connubio napoletano e romagnolo.

[vlcmap]

46 articoli

Informazioni sull'autore
Genovese di sangue ma Riminese di adozione. Sin da piccola, viaggiare è una necessità che la fa sentire realizzata. Dopo essersi diplomata come Tecnico dei Servizi Turistici è ora Laureanda in Scienze della Comunicazione ma non hai mai smesso di coltivare la sua passione continuando ad organizzare i suoi viaggi con le migliori offerte qualità/prezzo... dopotutto è Genovese!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Tre idee per un weekend a luglio in Italia

È arrivato il mese di luglio. Avete un weekend libero e non sapete come passare al meglio il vostro tempo? Non chiudetevi tra quattro mura, non visitate gli stessi posti nelle vicinanze di casa vostra. In questo articolo vi verranno fornite tre idee per trascorrere un weekend in completa serenità in Italia.
Come Muoversi

Perchè scegliere un viaggio on the road

Il viaggio on the road è uno di quei tipi di itinerari che bisognerebbe fare almeno una volta nella vita, poiché permette a chi lo fa di non saltare neanche una tappa e di scoprire ogni singolo angolo di un tour. In questo articolo andremo ad elencare le ragioni per le quali è meglio scegliere un viaggio on the road.
Destinazioni

I sacrari militari in Italia della Prima Guerra Mondiale

Venite a scoprire i tre sacrari militari che accolgono e commemorano le spoglie dei soldati morti in guerra: Pasubio, Cima del Grappa e Redipuglia.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.