Mantova, dove mangiare i tortelli di zucca

Tortelli di zucca a Mantova, dove assaggiarli

Tortelli di zucca a Mantova, dove assaggiarli

I tortelli di zucca di Mantova, il piatto tipico della città lombarda e dove assaggiarlo in città. Due ristoranti e un consiglio per mangiare bene e spendere poco a Mantova.

di , | Dove Mangiare

Booking.com

Da adottata milanese ma mantovana di nascita, oggi provo a suggerirvi tre autentici,veri, genuini posti dove trovare quello che tutti cercano venendo a Mantova: i tortelli di zucca! Quelli veri però.

mantova-osteria-delloca-tortelli-zucca

In realtà, ogni mantovano che si rispetti, ha una nonna che glieli prepara con mattarello e zucca dell’orto, e finisce sempre “ ah come li fa la mia nonna!”, sicché ne troverete pochi di miei concittadini che vi consiglieranno una trattoria in centro dove mangiare i più buoni. Persino su come come condirli in città si aprono faide: c’è il casato del Burro & Salvia e e il cuo contendente Salsiccia (di Mantova) & Pomodoro. Su questo lascio a voi la scelta, io intanto ci provo.

Trattoria due cavallini

Un po’ defilata dal centro, vicino alla chiesa del di Santa Maria del Gradaro che vi consiglio di vedere magari per una passaggiatina dopo pranzo, è uno dei locali più conosciuti della città, ormai da generazioni. Arredata come un tempo, è una vera osteria a conduzione familiare, e cucinano proprio come a casa i piatti della tradizione, tra cui i famigerati tortelli. Il loro vero asso nella manica sono però i maccheroncini con lo stracotto. Insomma tornanteci una seconda volta !

mantova-osteria-dell-oca

Osteria dell’Oca

Abbastanza vicina al lungolago Gonzaga, anche questa è una vera trattoria di un tempo. Pochi tavoli, vecchi utensili alle parete e pochi piatti ma quelli giusti. Ovviamente testate i i tortelli di zucca, ma anche qualche loro buon secondo di carne.

Feste popolari

Il mio terzo suggerimento vi lascia due scelte: i mantovani, anche se apparentemente riservati e chiusi, sono persone “genuine”, così come a loro piace definirsi, quindi appena rotto il ghiaccio sono super ospitali. Fatevi invitare in qualche festa di paese oppure addirittura a casa della nonna per farvi dare la ricetta originale e quindi cimentatevi! Perché come quelli della nonna!

mantova-tortelli-di-zucca

Eccovi la ricetta della mia di nonna:
Per la sfoglia, 3 uova, 300 grammi di farina.
Per il ripieno: 1 e ½ kg di zucca mantovana, 150 gr di amaretti, 70 gr di mostarda mantovana di mele, 1 etto di formaggio grana, noce moscata, scorza di mezzo limone grattugiata.

Per il condimento, formaggio grana grattugiato a piacere, burro e salvia.

Booking.com

© 2015 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Booking.com

Mini guida

48 ore a Firenze, weekend low cost in Toscana

Weekend a Firenze? Cosa vedere in tre giorni

Firenze è una delle città più belle d'Italia, una città che i turisti prendono d'assalto ogni inizio primavera fino alla fine dell'autunno e a...