Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Magna Grecia a Rimini, ristorante greco

1 minuti di lettura

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 10%! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Novembre 15, 2012

La cucina greca c’è chi la ama…e chi no. Ovviamente come tante altre cucine estere in Italia viene un pochino rivista anche per andare incontro un po’ di più ai gusti italiani. C’è da dire però che la cucina greca non è proprio come quella cinese ad esempio, che viene stravolta e rivoltata da capo a piedi, è molto più simile a quella che si mangia in Grecia, almeno per quella che ho provato io :)

Il Ristorante Magna Grecia a Rimini si trova in pieno centro storico, di fianco a Piazza Ferrara, per la precisione in via Tonini, dove si trova tra l’altro anche il Museo della Città. Di certo lo troverete facilmente, l’insegna e tutto il locale, a vetrate, sono in bianco e azzurro, i classici colori greci e l’interno è piuttosto invitante.

Mi raccomando di prenotare perché nonostante il locale non sia piccolissimo, in inverno soprattutto, è sempre pieno. Inoltre gli amici fumatori saranno felici di sapere che c’è anche una sala fumatori dove si può mangiare e fumare contemporaneamente, cosa che in Italia non si vede affatto facilmente, nello stesso momento. La sala non è piccola, ma è quasi grande come la sala per non fumatori.

Cosa si mangia in un ristorante greco? I tipici piatti della tradizione. Per non sbagliare, se non siete proprio degli esperti vi consiglio una bella Pita Gyros con con carne di maiale, salsa greca allo yogurt, il così detto tzatziki, pomodoro fresco, cipolle e patate, oppure per un’idea generale potete prendere il piatto che vedete qui sopra nella foto, il Pikilia mikrì, un piatto misto di assaggi con carne verdure, formaggi e salse, una vera bomba, non vi alzerete affamati.

Per finire vi consiglio un classico yogurt con miele e noci o una più elaborata Kataifi, un nido di pasta sfoglia filiforme con miele, mandorle, noci e aromi, una vera bomba. Vi sconsiglio invece il vino bianco greco, purtroppo a me non piace, però se volete provare, assaggiatelo! Ah, il Ristorante Magna Grecia è aperto a Rimini dal 2000 e da qualche anno ha anche attivato un servizio di consegna a domicilio ;)

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

2071 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come MuoversiFederchicca

Le città della bicicletta in Europa, quali sono

Ti sei mai chiesto dove è più facile e dove è più sicuro andare in bicicletta? Te lo svelo io perché secondo recenti ricerca in Europa le città sicure per le biciclette non sono tante, ma sono bellissime e vale la pena visitarle tutte. Vieni a scoprirle.
Eventi

Capodanno in Piazza 2024: tutti gli eventi

Capodanno in Piazza 2024, tutti gli eventi in Italia e nelle Piazze principali per entrare nel nuovo anno a suon di musica, ballando e facendo festa con artisti nazionali e internazionali. Le migliori Piazze dove andare a festeggiare l’arrivo del nuovo anno.
Destinazioni

Casa Batlló si trasforma in un palcoscenico natalizio: concerto di luci e musica gratis per tutti!

A Natale, Casa Batlló diventa un palcoscenico di luci e colori. A Barcellona la celebre opera di Antoni Gaudì, completata nel 1907, attrae gradi e bambini dal 17 novembre fino al 18 febbraio, con un’esperienza notturna unica. Leggi l’articolo e scopri di più.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.