Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Siviglia: Fiera del Presepe e Mercatini di Natale

1 minuti di lettura
Natale a Siviglia e la Fiera del Presepe in Andalusia. Un evento che dura fino a poco prima di Natale. Chi l'ha detto che in Spagna non si festeggia il Natale? Vieni a scoprire tutte le informazioni e le tradizioni a Siviglia.

Questo articolo è stato aggiornato il Novembre 14, 2017

Già a partire da metà novembre anche la Spagna diventa natalizia e si veste a festa. Iniziano a spuntare per tutti gli angoli di Siviglia presepi di ogni forma e stile. Il Belen è una tradizione molto radicata nel sud della Spagna, dove il sentimento religioso del Natale è vissuto intensamente.

Vicino alla magnifica cattedrale di Siviglia viene allestita una fiera del presepe, dove è possibile acquistare statuine di ogni tipo e dimensione, dalla lavandaia fino ad uno dei classici Re Magi. La cosa bella è che tutti gli oggetti artigianali sono eseguiti da artisti locali. La piccola fiera, aperta del presepe rimane aperta fino a qualche giorno prima di Natele. Un’occasione per fare in questo posto qualche regalo di Natale non ancora comprato o per scovare qualche nuovo pezzo per il proprio presepe di casa. Un bellissimo consiglio è quello, ogni anno, di trovare una statuina nuova da aggiungere al presepe, così da arricchire Natale dopo Natale il proprio presepe con i pezzi più belli provenienti anche dalla fiera del presepe di Siviglia.

Ma la vera festa del Belen è per le vie di Siviglia, in strada, dove tutti gli spagnoli amano stare. A iniziare dalla cattedrale e dalle principali chiese del centro, dove è possibile visitare i bellissimi presepi, che trasmettono tutto il fervore per il Natale. Tutta la città partecipa: negozi, bar, ma soprattutto le confraternite religiose (hermandades), che si impegnano nel costruire grandi e articolati presepi, sfidandosi in una gara alla composizione più bella.

Tutti questi presepi, insieme con con le luminarie, i tradizionali canti di Natale, e le interminabili code per l’acquisto dei biglietti della loteria de Navidad, creano una dolce e appassionata atmosfera natalizia anche con i 20 gradi dell’inverno andaluso.

Un luogo diverso dove andare a festeggiare il Natale è la Spagna, soprattutto nella parte di Siviglia e dell’Andalusia, dove il meteo è sempre accogliente e dove la tradizione andalusa ci regala incredibili momenti di vita spagnola che non troveremo mai in nessun altro luogo.

La tradizione dei presepi inoltre è davvero forte in questo angolo di Spagna, le luminarie, ma anche la vita all’aria aperta, così come le tradizioni e le feste che sempre si trovano a Siviglia e in Andalusia, rendono un viaggio qui unico e irripetibile, sia con gli amici che con la famiglia e con i bambini più piccoli.

34 articoli

Informazioni sull'autore
Giro. Con un cognome così non poteva essere altro che una viaggiatrice. Seguendo il sogno di lavorare in un grande museo d'arte ha vissuto e studiato a Londra e a Siviglia, mentre si impegna a visitare tutte le pinacoteche e gallerie del mondo. Con la sua Nikon sempre al collo, cerca di catturare la bellezza dei suoi viaggi tra i volti e i vicoli di paesi lontani e affascinanti.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Sicilia, le località più gettonate: indicazioni per visitarle

Le città più gettonate della Sicilia secondo un recente sondaggio di Holidu. Dove dormire in terra siciliana per vedere le migliori località dell’Isola, dove prenotare per vedere le chiese, assaggiare lo street food e tuffarsi nel miglior mare della Sicilia.
Dove Dormire

Dove dormire a Helsinki, Hotel The Folks

Dove dormire a Helsinki, Hotel The Folks in uno dei quartieri più cool della città finlandese. Hotel ideale per famiglie perché c’è la cucina in comune, ma anche per coppie e amici grazie al bellissimo ristorante. Inoltre sauna finlandese e palestra e tanto altro, leggi qui.
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.