Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Lascia il telefono all’ingresso e hai il 5% dello sconto sulla cena

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Settembre 10, 2012

Il tema è scottante e non tutti saranno d’accordo con il proprietario dell’Eva Restaurant di Los Angeles, qualcuno invece apprezzerà moltissimo questa iniziativa e si starà già domandando quanto dovremo aspettare per vederla anche in Italia.

Il proprietario di un locale a Los Angeles ha deciso di fare un 5% di sconto sulla cena delle persone che volontariamente all’ingresso del ristorante decideranno di non portare il telefono o smartphone con se. L’idea è decisamente valida per me e credo che se ci fosse anche in Italia ne approfitterei. C’è da dire che una cosa simile la fanno già i ristoranti macrobiotici, per chi ne ha mai frequentato uno, anche se non fanno sconti, ma invitano caldamente a spegnere il telefono per non disturbare se stessi e gli altri durante questo importante momento che è il pranzo.

Detto questo le prime considerazioni vengono piuttosto facili? Quante volte abbiamo passato un pranzo o una cena in compagnia del nostro smartphone senza rivolgere quasi parola alle altre persone a tavola con noi? O ancora peggio, quante volte abbiamo usato come scusa il telefono per fuggire a conversazioni spiacevoli o perché annoiati dalla compagnia dei nostri commensali. Vuoi o non vuoi il telefono è la prima cosa che prendiamo quando ci mettiamo a tavola e volenti o nolenti questo impoverisce noi e le altre persone, sia per il dialogo e quindi il rapporto umano, sia perché il rumore dei tasti e delle suoneria a volte è snervante. Il nostro stomaco potrebbe ringraziare, così come anche i nostri amici di tavolo o i vicini.

Io vi dico la verità, se ci fosse in Italia ne approfitterei per staccare un po’ da tutta questa connettività almeno nella pausa pranzo e voi? Conoscete già qualcuno che l’ha fatto? Perché non ce lo segnalate? Ma soprattutto, voi cosa ne pensate?

2040 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

I migliori due visti per lavorare negli Stati Uniti

Vorresti vivere un’esperienza negli Stati Uniti ma non hai esperienza e non sai come fare? Oltre al visto turistico e alla Green Card c’è molto di più. Infatti non tutti sanno che ci sono dei visti lavorativi che permettono di vivere e lavorare in America dai 12 ai 24 mesi, scopriamoli.
News

Tornare a viaggiare negli Stati Uniti: ESTA e vaccini, cosa devi sapere

Tornare a viaggiare negli Stati Uniti dopo l’8 novembre 2021. Gli USA riaprono ai turisti, ecco cosa devi sapere per viaggiare, tra ESTA (come richiederlo e tempistiche), vaccino e Green Pass, cosa avere per essere ammessi negli Stati Uniti.
News

Gli Stati Uniti riaprono a novembre ai turisti vaccinati

Gli Stati Uniti hanno annunciato che da novembre il Paese riaperti ai turisti provenienti dall’Europa e da qualche altro Paese, se completamente vaccinati, con test negativo, senza fare la quarantena.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.