Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Hamburgeseria a Roma, mangiare con qualche riserva in Piazza Navona

2 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Luglio 22, 2013

hamburgeseria-roma

Ieri sera sono stata alla famosa Hamburgeseria di Roma, quella di fianco a Piazza Navona, non quella a San Lorenzo. Come ho mangiato? Nel complesso bene. Come sono stata? Insomma.

Appena entrati le due cameriere che parlottavano tra loro ci hanno “dato udienza” solo dopo qualche minuto. Ci hanno detto che c’era posto solo dentro. Abbiamo aspettato qualche secondo convinti che ci segnalassero i tavoli o i posti dove metterci, niente. Abbiamo capito che potevamo sederci dove volevamo.

Da qui in poi ne sono successe tante, elencarle tutte non avrebbe senso. Patatine portate in un tavolo che poi venivano riprese dopo pochi secondi per portarle a un altro cliente, dopo che il primo ci aveva già messo le mani dentro. Ci hanno chiesto l’ordinazione due volte, ci hanno portato da mangiare senza posate. Insomma una serie di cose che, una alla volta possono capitare, ma così di seguito denotano un servizio pessimo a mio avviso. Il conto ci è stato lanciato sul tavolo praticamente.

Io ho mangiato un hamburger normale, prezzo 8€ mi sembra e una coca cola 2.50€. Le salse erano a parte, 0,50€ l’una, ne abbiamo prese due ma alla fine non le hanno inserite nel conto. La carne è buona e anche i piatti sono ben presentati. Io credo che sia un valido posto in centro a Roma, e per la precisione a Piazza Navona dove mangiare, ma credo anche che si possa trovare di meglio.

Uscita dal locale ho fatto la mia solita recensione su Foursquare, le faccio spesso dove sto molto bene o molto male. Ho trovato tantissime persone che si erano trovate come mi ero trovata io, quindi buon cibo ma pessimo servizio. Ho inserito anche la mia recensione perché credo sia giusto aiutare le persone a scegliere i locali anche grazie a questo strumento, soprattutto in una città come Roma. Ci tornerò? Non lo so, magari se mi capiterà proverò il locale a San Lorenzo, a questo non credo che ritornerò. Purtroppo le due ragazze che servivano ai tavoli non mi hanno fatto per niente una buona impressione.

Il locale è molto ben arredato, mi sono piaciute le scritte sui muri e anche il mobilio. Inoltre il menù è semplice, con poche cose ma tutte interessanti. Una nota positiva va fatta al “cocktail della buona notte”, merita una citazione anche se io non l’ho preso, se andate dateci un occhio. Ah, il cappuccino qui viene 2€.

Voi siete mai andati? Che impressione avete avuto? Vi siete trovati bene? Raccontatemi la vostra esperienza qui sotto se vi va.

[vlcmap]

2041 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Curiosità

La leggenda di Curon Venosta

ll campanile del vecchio paese di Curon che emerge dalle acque, è diventato uno dei simboli della Val Venosta. Curiosi di scoprire la leggenda? Continuate a leggere: rimarrete sbalorditi!
Curiosità

Curiosità e leggende sul Lago di Braies

Ogni luogo, soprattutto nella penisola italiana, nasce con addosso un alone di leggende. Il Lago di Braies, a 97 km da Bolzano, fa parte di questi luoghi. Continuate a leggere per scoprire qualche curiosità e leggenda!
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.