Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Tiella libertat il caffè dei pugliesi a Barcellona

1 minuti di lettura

In Spagna in generale (e a Barcellona in particolare) è praticamente impossibile bere un caffè decente. Buono sarebbe addirittura un miracolo. Non so come facciano ma è sempre bruciato, oppure troppo lungo, oppure troppo annacquato. O, il più delle volte tutte e tre le cose insieme.

È uguale che il caffè sia Illy o mokabon, fa quasi sempre pena. E costa anche tanto, perchè in terra catalana non si trova un bar che faccia pagare il caffè meno di 1,10€. Oltre al danno la beffa. Certo, qualche bar che serve un caffè decente c’è , è il Tiella libertat e fortunatamente ne abbiamo trovato uno che lo fa “come Dio comanda“. Il fatto che il bar sia gestito da pugliesi è ovviamente il motivo per cui si parla di una tazzina fumante di quelle che non potevi chiedere di meglio. Parola di caffeinomane.

Tiella libertat
Carrer de Blai, 35 (poble sec – Mverde Poble Sec)
mar-mer 12.00 – 22.00
gio 12.00 – 00.00
ven-sab 12.00 – 02.00

108 articoli

Informazioni sull'autore
Francesca 36 anni, calabrese di nascita, spagnola d’adozione. Viaggiatrice di vocazione. Due occhi (più quello della macchina fotografica sua grande compagna di viaggio) per guardare tutto quello che il mondo ha da offrirle e due gambe per muoversi seguendo le onde della sua passione.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Dove Mangiare

Borbonika al Vomero: dove mangiare a Napoli

Dove mangiare a Napoli ma con stile, un luogo che si trova nel Vomero per scoprire gusti tradizionali napoletani ma con stile rinnovato.
Destinazioni

5 località dove sciare nelle Dolomiti bellunesi

Dove sciare sulle Dolomiti? Ecco cinque consigli sulle località meglio attrezzate e più frequentate delle Dolomiti bellunesi. Da Arabba a Col Margherita fino a Auronzo di Cadore e non solo. Leggi l’articolo e scegli l’itinerario e la soluzione più giusta per te per sciare in vetta.
Destinazioni

Vacanze in autunno: le 5 mete più colorate d'Italia

L’autunno è un momento magico e suggestivo per viaggiare, sono tante le mete colorate in Italia tra cui scegliere per ritagliarsi qualche giorno di relax nei mesi di ottobre e novembre. Da nord a sud dello stivale, ecco cinque consigli per programmare un viaggio speciale.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.