Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Dormire

Residence a Roma, dormire all’Hotel Re Testa

1 minuti di lettura

L’Hotel Re Testa si trova a Roma nel quartiere Testaccio. La vera particolarità di questo posto è che la struttura non è (solo) un vero e proprio hotel ma un residence, ecco il perché del suo prezzo, tra le altre cose.

L’Hotel è piuttosto grande e si trova ad angolo davanti al Macro, il Museo di Roma che ospita sempre interessanti mostre durante l’anno. Se infatti volete vedere una di queste mostre questo è il luogo adatto per soggiornare, oppure se siete a Roma per un periodo più o meno lungo il Re Testa è di sicuro un’ottima sistemazione per voi.

All’interno di ogni alloggio c’è infatti anche una cucina con fornelli, forno, frigo e anche microonde. Inoltre, oltre ovviamente al letto, c’è anche un divanetto e due sedie con tavolo per mangiare. La mega porta finestra che si trova lungo tutta la parete infondo da su uno spiazzo a terrazzo che comunica con tutte le altre stanze. La particolarità di questo posto è quindi il fatto che sia un vero e proprio residence.

Questa struttura è un 3 stelle con servizi da residence. Reception aperta 24 ore su 24 e colazione in camera. Sì, esattamente ^_^ All’arrivo infatti dovete dire a che ora preferite la colazione, se volete cappuccino o caffè. La mattina, all’ora desiderata, avrete in camera cappuccino, succo, cornetto, marmellata, fette biscottate e nutella. Non male come inizio giornata ;) Se siete fortunati potete trovate prezzi anche abbastanza onesti, senza colazione (e se dovete stare per un periodo lungo potete usare la cucina) anche sui 90€ la matrimoniale.

Post grazie a Migoa

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Curiosità

Il rito di Halloween in Irlanda

Halloween è una festa nata in Irlanda e non in America come crede la maggior parte delle persone. Tutto ebbe inizio nella Contea di Meath, a pochi chilometri da Dublino. Definita come “Capodanno celtico”, Halloween si festeggia il 31 ottobre e un tempo rappresentava un rito che segnava il passaggio dalla luce alle tenebre, poiché coincideva con la fine dei raccolti e l’inizio del periodo invernale.
Destinazioni

Dove vedere i fenicotteri a Comacchio

Se non hai la possibilità di andare all’estero ma vuoi comunque vedere i fenicotteri, a Comacchio potrai vivere questa bellissima esperienza. Attraverso diversi tour infatti potrai vederli in totale libertà e goderti una giornata in questa splendida zona dell’emilia romagna.
Ricetta

Pissaladière, ricetta della Costa Azzurra arrivata in Liguria

Pissaladière, un piatto del sud della Francia arrivato anche in Liguria. Qui la ricetta con olive e capperi, ma qui anche il metodo di preparazione per un pasto che ricorda un viaggio in Francia o in Liguria!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.