Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Dormire

Pensione Fare Maeva: dormire low cost in Polinesia Francese

2 minuti di lettura
La Polinesia Francese è anche low cost per chi sa cercare bene. Ecco dove dormire a Huahine, in una pensione davvero economica a Fare Maeva.

Questo articolo è stato aggiornato il Ottobre 11, 2019

Scopriamo insieme la Pensione Fare Maeva in Polinesia Francese. Nell’Isola di Huahine troverete questa pensione low cost in cui soggiornare per vedere anche le isole di Tahiti, Bora Bora e Rangiroa. Il luogo ideale come punto di appoggio per organizzare bellissime escursioni.

polinesia-fare-maeva

Partendo dal presupposto che qui la vita è cara a priori, gli stipendi sono molto più alti di quelli italiani, ho trovato un posticino intimo, e molto low cost per una vacanza in un posto paradisiaco.

Pensione Fare Maeva: Isola di Huahine

Nell’Isola di Huahine, a pochi minuti di aereo da Tahiti, circa 40, si arriva alla Pension Fare Maeva in pochi minuti di macchina. A prendervi all’aeroporto ci sarà il padrone della pensione, e ad accogliervi Paulina, una donna tahitiana molto simpatica e disponibile.

polinesia-pensione

La pensione offre sia bungalow che appartamenti, inoltre una piscina all’aperto disponibile tutto l’anno e una zona colazione e pranzi. La pensione si trova proprio sul mare e mangiare con il rumore delle onde del mare in sottofondo è una vera goduria. Basta chiudere gli occhi per immaginare la sensazione che proverete cenando in un posto simile, magari al tramonto.

Da qui avrete inoltre la possibilità di noleggiare biciclette e automobili.
Molti i servizi che le camere offrono: TV satellitare, un bellissimo giardino, un bar dove degustare ottimi drink e un parcheggio privato e gratuito sul posto.

Alloggiare in Polinesia Francese senza spendere una fortuna

Ma veniamo alle cose importanti. Dato che nella Polinesia Francese i costi delle camere sono decisamente elevati, trovare un posticino che offre camere a prezzi abbordabili è una vera rarità. Gli appartamenti vengono più cari e non hanno mai la cucina, una piccola sala con un divano letto, un bagno e una camera matrimoniale. Le camere invece si sviluppano in un unico ambiente che comprende letto matrimoniale, frigo e un piccolo tavolo con sedia. Il bagno è sempre nello stesso stabile ma ovviamente in una stanza a parte.

polinesia-fare-maeva-pensione

Ah, una pecca che mi hanno fatto notare i miei compagni di viaggio è che purtroppo la pensione affaccia su una parte di mare in cui è molto difficile fare il bagno.
Le camere costano poco, è vero, ma il mare è meglio andarselo a cercare in altri posti. Detto questo il prezzo è super per la Polinesia Francese e io ve lo consiglio caldamente. E poi, come già specificato, la struttura è il punto ideale per spostamenti ed escursioni, di sicuro non avrete problemi a trovare il posto giusto per godervi l’acqua!

Spostamenti nelle isole limitrofe

Dall’Isola di Huahine è possibile spostarsi nelle isole limitrofe in aereo o in barca, anche se la soluzione dei trasporti via mare è più costosa. Forse conviene organizzarsi per tempo e prenotare i voli, o in alternativa mettersi d’accordo con i locali per trasporti privati. Un giro in barca è un’esperienza che dovreste vivere in vacanza nella Polinesia Francese, come un bel tour alla scoperta delle Isole di Tahiti. Sono molte le agenzie che si occupano di prenotare il vostro posto per una gita, basterà scegliere quella più adatta a voi!

2042 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Dove Dormire

Tre Hotel particolari dove dormire a Rimini

Tre hotel particolari dove dormire a Rimini e fuori dall’ordinario. Rimini non è solo pensioni e residence, ma negli ultimi anni è diventata molto altro. Ecco tre consigli per tre soggiorni diversi, di spessore, cool e anche divertenti. Tutto nell’articolo.
Dove Dormire

This is Combo, in tutta Italia molto più di un ostello

This is Combo è un nuovo modo di dormire dividendo gli spazi in comune. Più di un semplice ostello, un luogo cool dove mangiare, rilassarsi, condividere e non necessariamente solo riposare bene. Oggi nelle città di Milano, Torino, Bologna e Venezia.
Dove Dormire

The Student Hotel, dormire e divertirsi spendendo poco

The Student Hotel, dove dormire bene tra Bologna e Firenze spendendo poco e divertendosi tanto. Un modo di dormire diverso, dove non ci sono solo camere ma anche divertimento, coworking e tutti i servizi per i giovani e meno giovani (famiglie comprese).
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.