Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Dormire

Oops a Parigi, dormire con stile spendendo poco

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Luglio 30, 2013

A Parigi c’è un ostello che non ha per niente l’aria dell’alloggio studentesco, si chiama Oops.. In realtà si definisce un Budget Hotel, e lo è davvero, non come tutti quei piccoli hotel che non sanno di nulla, vi fanno pagare poco e poi non hanno stile. Questo piccolo alberghetto di stile ne ha da vendere.

Ogni stanza è dotata di bagno, doccia e wc ed è arredata con colori vivaci, molto moderna ed essenziale, tutto quello che occorre ad un buon viaggiatore. Non si tratta di un vero e proprio albergo anche perchè ha le somiglianze dell’ostello, soprattutto riguardo le camere. Al suo interno esistono due tipologie di camera: quelle private che costano dalle 60 alle 70€ e le camerate, dalle 23 alle 30€ a persone per notte. I costi non sono eccessivi e come vi dicevo, molto somiglianti a quelli di un hostel.

L’ Oops si trova proprio nel Quartiere Latino famoso per la sua vivacità e la vita notturna, a circa 5 minuti dalle più famose attrazioni turistiche. Unica pecca: prenotate con largo anticipo perchè la sua fama tra i francesi è davvero ampia.

[vlcmap]

2026 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

La Strada del Vetro in Germania, tappe e itinerario

In Europa non esiste solo Murano, c’è anche la Glasstraße, letteralmente la Strada del Vetro. Si snoda da Passau a Waldsassen nell’Oberpfalz per 250 chilometri. Le tappe e l’itinerario per vedere i musei, le gallerie a cielo aperto e i negozi di vetro.
Come Muoversi

Offerte low cost a Parigi per gli under 25

Parigi è considerata da molti una delle città più costose al mondo. Ma in realtà Parigi offre numerosissime offerte per i giovani cittadini europei under 25. Qui, si potranno trovare tutte le agevolazioni e riduzioni delle attrazioni più caratteristiche della capitale francese.
Destinazioni

Le meraviglie d'Irlanda: scogliere, isole e castelli

Esiste il mal di mare, il mal di terra e il mal d’Irlanda. Un male che provano solo i fortunati che hanno avuto modo di passeggiare per i territori irlandesi. Un amore che nasce appena scesi dall’aereo. L’Irlanda è verde, è accoglienza, è semplicità, leggende e tradizioni. Tra costiere, isole e castelli, qui si può trovare un elenco delle meraviglie naturali d’Irlanda.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.