Montecarlo: gioiello della Costa Azzurra - Viaggi Low Cost

Montecarlo, cosa vedere in un giorno

Montecarlo, cosa vedere in un giorno

Una tappa obbligatoria se siete nel Principato: affascinante, lussuoso, ricco di storia e cultura! Si trova in un contesto naturalistico incantevole, può essere considerato un piccolo paradiso europeo. Perfetto da visitare in ogni periodo dell'anno.

di , | Cosa Fare

Booking.com

Montecarlo è il quartiere più conosciuto del Principato di Monaco, noto in tutto il mondo per il lusso, il casinò, il Gran Premio e i grattacieli. Affascinante e unico nel suo genere, Montecarlo è un gioiellino della Costa Azzurra ed è il secondo stato più piccolo al mondo dopo Città del Vaticano.

Montecarlo: cosa offre ai visitatori

Pronti a scoprire insieme cosa ha da offrire questo luogo tanto speciale?

Con i suoi 27 hotel offre una vista mozzafiato, negozi lussuosi, divertimento e grande fascino.
Se siete di passaggio Montecarlo è perfetta da visitare in un giorno.

Ecco cosa vedere in una giornata:

1. Il casinò di Montecarlo che è diventato con gli anni un simbolo. Inaugurato nel 1865 dal Principe Carlo III per risanare le casse dello stato è oggi, per i turisti, una delle tappe obbligatorie del Principato.

Progettato dallo stesso architetto dell’opera di Parigi, è un trionfo di oro e marmo. Si può entrare gratuitamente nella hall dove è stata installata una roulette di grandi dimensioni; mentre il biglietto d’ingresso varia a seconda della stagione ma non è troppo eccessivo.

2. Il Grand Theatre che fa parte del complesso del casinò, è luogo di ritrovo del jet set internazionale e luogo di prime teatrali storiche.

3. La Città vecchia di Monaco, ai piedi della rocca, è la parte più antica e storica.

4. Il Palazzo dei Principi di Monaco che si erge sopra i resti di un’antica fortezza genovese ed è la residenza ufficiale del principe. È possibile visitarlo soltanto nella stagione estiva, il percorso parte all’ingresso dalla scalinata del 1600 di marmo di Carrara e prosegue per tutto il palazzo. Inoltre, ogni mattina alle 11.55, nel cortile, si tiene la cerimonia del cambio della guardia.

5. Il Giardino esotico che si trova nel cuore di Monaco vecchia. Inaugurato nel 1933, raccoglie una grande varietà di piante esotiche provenienti da tutto il mondo; luogo ideale per riposare e stare in mezzo al verde, ma non solo, regala una vista mozzafiato di tutta Montecarlo e del mare. Offre, inoltre, la possibilità di visitare una grotta di pietra calcarea con cavità ricche di stalattiti e stalagmiti.

6. Giardino pubblico in stile giapponese, a pochi passi dal casinò. Qui potrete rilassarvi tra ponti rossi, ninfee e piccoli bacini d’acqua, l’ingresso è gratuito.

7. Il Museo Oceanografico: se avete tempo vi consiglio di visitarlo. Ospita oltre 6000 specie marine ed è un’attrazione per grandi e piccini; in più all’interno dell’acquario potrete osservare una barriera corallina viva. Il biglietto è gratis per bambini fino ai 4 anni.

Che altro, se siete di passaggio, Montecarlo è una tappa obbligatoria, un piccolo paradiso sulla costa Mediterranea, affascinante, lussuoso, ricco di storia e cultura! Si trova in un contesto naturalistico incantevole e vi sorprenderà in qualsiasi periodo dell’anno.
Anche sul versante gastronomico, in questa zona potrete scoprire dei piatti davvero interessanti.
Insomma, di questo piccolo angolo di terra amerete tutto, anche il clima. Infatti, la posizione del Principato è davvero particolare: le montagne lo proteggono dal freddo tagliente e dalle correnti forti. Troverete dunque temperature miti e clima soleggiato per la maggior parte dell’anno.

Booking.com

© 2019 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mini guida

48 ore a Parigi, tour di 3 giorni low cost

Weekend a Parigi? Cosa vedere in tre giorni

Un weekend a Parigi è un sogno. Diciamoci la verità, Parigi è sempre una delle mete europee più belle. Per quanto i francesi possano più o meno...