Come viaggiare di più spendendo di meno

nomade digitale
Destinazioni

Vivere viaggiando: diventare nomadi digitali

2 minuti di lettura
Sei stanco di vivere ogni giorno sempre allo stesso modo? Hai voglia di scoperta e ami viaggiare? Forse dovresti pensare di diventare un nomade digitale, vivendo viaggiando. In questo articolo troverai consigli e informazioni a riguardo.

Questo articolo è stato aggiornato il Giugno 1, 2022

Se fino a qualche anno fa era impensabile, ora sono sempre di più le persone che decidono di vivere viaggiando. I giovani infatti non cercano più il posto fisso ma vogliono diventare nomadi digitali o freelance.

Questa tendenza sta prendendo sempre più piede nella nostra società, perché le persone sono stanche di una vita fatta di casa e lavoro, ma al contrario vogliono vivere di esperienze e viaggi.
Le generazioni dei nostri genitori e dei nostri nonni hanno creato degli standard di vita in cui la maggior parte delle persone di oggi non si rispecchia più. Se prima infatti non era neanche pensabile vivere fuori dagli schemi, seguendo ciò che ognuno sente di fare dentro, ora è una necessità.

L’ambizione del posto fisso nelle nuove generazioni è sfumata, perchè si ha sempre di più il bisogno di ascoltarsi e di fare ciò che fa stare bene, piuttosto che fare ciò che conviene. Chiudersi dentro un ufficio per tutta la vita, a fare sempre le stesse cose, ripetendo ogni giorno le stesse abitudini, per molti è un’idea alienante.
Ora non si cerca più un lavoro sulla base dello stipendio, ma in base alle proprie passioni e a ciò che piace. Una vita fatta di sacrifici e di rinunce non è più un’opzione e sempre più persone stanno scegliendo un nuovo stile di vita, fatto su misura per loro.

Ecco come.

vivere viaggiando

Vivere viaggiando: diventare nomadi digitali

Essere nomadi digitali significa essere persone che conducono la loro vita in modo nomade, mentre si dedicano al lavoro a distanza utilizzando la tecnologia delle telecomunicazioni digital.

Questo significa essere dipendenti di un’azienda, di un’impresa o liberi professionisti, ma aver la possibilità di lavorare in smart working, ovvero da remoto.
In questo modo, la vita assume un significato diverso, perchè si è responsabili della propria quotidianità, e si può scegliere dove e come vivere.

Gestirsi in autonomia, è un ottimo modo di vivere viaggiando, perché permette di essere completamene liberi, senza essere legati ad un posto fisico.

Chiaramente avvicinarsi a questo stile di vita avrà effetti anche sul modo di viaggiare, perché non sarai più un turista, ma un vero viaggiatore, scoprendo i posti in maniera più lenta e profonda. Quando visiti un paese come un locale, scopri la cultura e le usanze di un luogo, imparando a rispettare le persone e il loro modo di vivere.
I periodi di permanenza si fanno poi più lunghi, perché non tutto il giorno si potrà girare ed esplorare, una parte della giornata sarà infatti sempre dedicata al lavoro.
Trovare il giusto equilibrio è quindi fondamentale quando si lavora viaggiando.
C’è anche da dire che non tutti sono portati a questo stile di vita. E’ necessario spirito di adattamento e rinunce, e soprattutto bisogna frenare la propria voglia di esplorare, visto che non si è in vacanza.
Per avere uno stipendio a fine mese, bisogna impegnarsi e lavorare, e spesso è molto facie lasciarsi distrarre quando si è in viaggio. Procrastinare è un rischio che si può correre.

Fare dei tentativi può essere quindi un ottimo modo per capire se si è portati a questo stile di vita e se davvero è la soluzione migliore per noi.

Una volta compreso questo, poi il resto sarà tutto in discesa.
Ciò che otterrai dal vivere viaggiando come nomade digitale è indescrivibile. Potrai collezionare ricordi ed esperienze uniche, che in pochi potranno raccontare. Crescerai a livello personale come non mai, trasformandoti in una persona sempre migliore.

nomade digitale

53 articoli

Informazioni sull'autore
Alice ama definirsi una viaggiatrice local, perché le piace entrare nel vivo di ogni paese che visita. E’ una grande amante dei roadtrip e dei viaggi zaino in spalla soprattutto oltre oceano.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Sicilia, le località più gettonate: indicazioni per visitarle

Le città più gettonate della Sicilia secondo un recente sondaggio di Holidu. Dove dormire in terra siciliana per vedere le migliori località dell’Isola, dove prenotare per vedere le chiese, assaggiare lo street food e tuffarsi nel miglior mare della Sicilia.
Dove Dormire

Dove dormire a Helsinki, Hotel The Folks

Dove dormire a Helsinki, Hotel The Folks in uno dei quartieri più cool della città finlandese. Hotel ideale per famiglie perché c’è la cucina in comune, ma anche per coppie e amici grazie al bellissimo ristorante. Inoltre sauna finlandese e palestra e tanto altro, leggi qui.
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
Destinazioni

10 cose da non perdere a San Diego