Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Vintage a Prato, mostra per chi ama la moda in Toscana

1 minuti di lettura

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 10%! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Gennaio 4, 2013

Conoscete Prato? La città ha vissuto e costruito la sua fortuna sui tessuti, le lane, l’industria del filato. Almeno finché la crisi non ci ha messo lo zampino. Comunque Prato è una città del tessile e a questa sua identità è dedicato il Museo del Tessuto che è stato realizzato, guarda caso, in una ex fabbrica tessile la Cimatoria Campolmi.

Un bellissimo esempio di recupero di edifici industriali, il Museo del Tessuto parla di Prato, della sua storia nel settore dall’antichità a oggi e ha un interessante sezione “didattica” dove vengono illustrati tutti i tipi di filati possibili, naturali o sintetici. Al primo piano c’è un ampio spazio espositivo, e in questi giorni fino al prossimo 30 maggio la mostra in corso si chiama Vintage. L’irresistibile fascino del tessuto. Ripercorre la storia degli abiti usati, dalle glorie del second hand, entrato in voga negli anni ’60 e ’70 al vintage vero e proprio, firmato da eccellenti stilisti.

Ecco allora che la mostra presenta capi fashion supergriffati e d’epoca, da Chanel a Balenciaga, da Valentino a Issey Miyake. Ci sono le rivisitazioni dei capi storici delle loro stesse collezioni di Ferragamo, Gucci, Hermes, che hanno ricreato, con poche variazioni, scarpe, borse, foulard. L’ingresso alla mostra costa 10 euro, ma con varie possibilità di riduzione del 50%, per es. per chi raggiunge Prato in treno e mostra il biglietto. Il Museo del Tessuto si trova in centro, all’interno della bella cinta di mura, a pochi metri dal celebre Castello dell’Imperatore, dalla chiesa rinascimentale di Santa Maria delle Carceri e dal Duomo, con gli affreschi di Filippo Lippi.

Se poi a Prato ci volete restare qualche giorno potete dormire al Residence Manassei che dista 5 minuti di camminata dal Museo del Tessuto; mini appartamenti con angolo cottura in un palazzo storico a partire da 55 euro al giorno (via Manassei 7 Prato).

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

193 articoli

Informazioni sull'autore
Per Francesca le vacanze sono sempre e solo viaggi, c’è tanto da vedere! Adora conoscere luoghi, parlare altre lingue, assaggiare i piatti del posto: cosa c’è di più bello? La bellezza la circonda sempre perché vive a Firenze e la Toscana è una grande regione che condividerà con voi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come MuoversiFederchicca

Le città della bicicletta in Europa, quali sono

Ti sei mai chiesto dove è più facile e dove è più sicuro andare in bicicletta? Te lo svelo io perché secondo recenti ricerca in Europa le città sicure per le biciclette non sono tante, ma sono bellissime e vale la pena visitarle tutte. Vieni a scoprirle.
Eventi

Capodanno in Piazza 2024: tutti gli eventi

Capodanno in Piazza 2024, tutti gli eventi in Italia e nelle Piazze principali per entrare nel nuovo anno a suon di musica, ballando e facendo festa con artisti nazionali e internazionali. Le migliori Piazze dove andare a festeggiare l’arrivo del nuovo anno.
Destinazioni

Casa Batlló si trasforma in un palcoscenico natalizio: concerto di luci e musica gratis per tutti!

A Natale, Casa Batlló diventa un palcoscenico di luci e colori. A Barcellona la celebre opera di Antoni Gaudì, completata nel 1907, attrae gradi e bambini dal 17 novembre fino al 18 febbraio, con un’esperienza notturna unica. Leggi l’articolo e scopri di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.