Weekend a Parigi, perché partire e soggiornare low cost

Un weekend a Parigi, i consigli pratici per viverla

Un weekend a Parigi, i consigli pratici per viverla

Una vacanza a Parigi low cost, un weekend all'insegna del risparmio ma senza privazioni. I consiglio per un soggiorno in Francia o per sognare la visita alla città francese in compagnia della dolce metà.

di , | Cosa Fare

Booking.com

Se la pigrizia ha preso il sopravvento e la voglia di organizzare il vostro viaggio è poca, pensate a quante ragioni vi offre Parigi per rompere la routine e vivere un indimenticabile weekend.

parigi-metro
E’ vero, sarebbe meglio trascorrervi almeno un’intera settimana per dedicare la giusta quantità di tempo e la giusta attenzione ai tanti angoli che compongono la bellezza della capitale francese, ma anche due o tre giorni vi regaleranno immagini e sensazioni da conservare gelosamente.

Non siete convinti? Immaginatevi di salire in cima alla Torre Eiffel quando il buio della sera è già calato e la città è un inseguirsi di luci. Non ancora? Allora, provate a scorgere la più famosa e la più affascinante cattedrale gotica del mondo, Notre Dame, sull’Île de la Cité, l’isola che la ospita e che divide le riva destra da quella sinistra della città.

parigi-ponte
E poi imbarcatevi su un battello e scorrete lentamente lungo la Senna, il fiume ritratto nelle sue migliaia di colori, riflessi e oscillazioni dai pittori impressionisti. E, perchè no, raggiungete nella vostra fantasia la piazza Charles-de-Gaulle, attraversate l’imponente Arco di Trionfo e addentratevi lungo l’eleganza degli Champs-Élysées, fermandovi davanti ai suoi lussuosi negozi e café.

Bene, la pigrizia è ormai soltanto un ricordo e, probabilmente, starete già pensando a prenotare l’hotel a Parigi e a cosa mettere in valigia. Scarpe comode, innanzittutto, perchè avrete parecchia strada da percorrere. A cominciare dai corridoi e dalle stanze del Louvre e del Museo D’Orsay.
parigi-autunno
Il Louvre è il primo museo al mondo per numero di visitatori, quasi 9 milioni ogni anno: ospitato in un palazzo costruito durante i Capetingi, presenta alcune delle opere più famose della storia dell’arte, come la Gioconda e la Vergine delle Rocce di Leonardo da Vinci, e collezioni di infinita importanza come le sezioni greche ed egizie.

parigi-notte

Il Museo D’Orsay è, invece, stato costruito in un luogo magico, la vecchia stazione d’Orsay, e conserva dipinti di celebri impressionisti e post impressionisti, opere successive alla seconda metà del XIX secolo e lavori di famosi scultori, architetti e fotografi.

Riposatevi, infine, dalle fatiche nei tanti cafè e locali dei quartieri più vivaci della città, come il Quartiere Latino, frequentato da professori universitari e miriadi di studenti, e il Marais, che pullula di negozietti, palazzi eleganti e ristoranti ed è impreziosito da una delle più suggestive piazze di Parigi, la place des Vosges.

parigi-arte

Parigi per un weekend vi ha fatto innamorare ma non vorreste più andare via e già sognate una vacanza all’insegna del romanticismo? Sognate di vedere tutti i musei che vi siete persi in un weekend e volete iniziare a programmare al più presto un altro soggiorno – o per lo meno a sognarlo? Vi consiglio la nostra mini guida di Parigi per iniziare a fantasticare su dove mangiare le vostre baguette, dove passeggiare mano nella mano e dove mangiare i piatti tipici della cucina francese senza spendere una follia.

Foto di Fabrizio SciamiGiacomo CarenaRoberto Taddeo

Booking.com

© 2012 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Booking.com

Mini guida

48 ore a Parigi, tour di 3 giorni low cost

Weekend a Parigi? Cosa vedere in tre giorni

Un weekend a Parigi è un sogno. Diciamoci la verità, Parigi è sempre una delle mete europee più belle. Per quanto i francesi possano più o meno...