Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Un buon caffè a Barcellona: La Pepita, da provare

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Luglio 4, 2013

Oggi avevo una visita medica. L’obbligo era di presentarsi a stomaco vuoto, senza aver bevuto neanche un caffè.
Da caffeinomane incallita dopo 2 ore di astinenza stavo già per dare di matto.

All’uscita dal centro analisi però, ho deciso di entrare in un bar che vedo sempre passando con la moto ma dove non mi ero mai fermata. Si chiama “La Pepita” e fanno un caffè molto buono! L’ho preso macchiato (lo faccio quasi sempre quando non conosco il bar, perchè in genere il caffè è bruciato) e devo dire che non solo non era bruciato ma anche il latte e la schiuma erano di buon livello.

Anche il cornetto non era male (ma non aspettatevi il cornetto al burro alla francese) e il conto totale è stato di 2,30 euro. Gestori simpatici, gentili e con una tranquillità che al mattino fa proprio bene. La Pepita è anche un ristorante dove si servono tapas e piattini vari e risulta quindi una valida opzione per colazioni pranzi e cene.

La Pepita
Dove: Calle Corsega 343, quartiere Eixample/Gracia
Come arrivare: Metro L3 verde/L5 blu, fermata Diagonal
Orari: Lunedi 7.30 p.m. A 1 a.m; Martedi-Giovedi 9 a.m. A 1 a.m.
Venerdi 9 a.m. A 2.30 a.m.;Sabato 10 a.m. A 2.30 a.m.; Domenica chiuso.
http://www.lapepitabcn.com/

[vlcmap]

108 articoli

Informazioni sull'autore
Francesca 36 anni, calabrese di nascita, spagnola d’adozione. Viaggiatrice di vocazione. Due occhi (più quello della macchina fotografica sua grande compagna di viaggio) per guardare tutto quello che il mondo ha da offrirle e due gambe per muoversi seguendo le onde della sua passione.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Destinazioni

Luoghi abbandonati in Europa oltre Chernobyl

Ti affascina il dark tourism e vorresti sapere quali sono i luoghi segnati dal sangue e dai tormenti? In questo articolo troverai diversi luoghi abbandonati in tutta Europa, a partire dall’Italia, alla Francia, passando dalla Germania fino alla Spagna.
Destinazioni

I cinque set de "Il Trono di Spade" in Spagna

Croazia e Islanda, ma anche e soprattutto Spagna. Sono molti i luoghi della penisola iberica che ritroviamo nella serie tv targata HBO. Venite a scoprire quali sono le cinque città spagnole scelte per le scene più esemplari de Il Trono di Spade.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.