Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Torre di Pisa, perché secondo me non vale la visita

1 minuti di lettura

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 10%! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Luglio 5, 2012

La Torre di Pisa è bellissima, dal basso. Mi sono trovata a salire sulla Torre di Pisa in un assolato pomeriggio di giugno e devo dire che l’esperienza è stata gradevole. Alla luce dei piccoli dettagli però non mi è sembrata così entusiasmante. Devo dir la verità, personalmente non avrei mai speso 15€ per salire fino in cima.

Innanzitutto occorre prenotare. I biglietti sono disponibili da 16 giorni prima, dal giorno in cui si vuole salire, fino a 45. Questo vuol dire che se vi va male occorre prenotare i biglietti per salire almeno un mese e mezzo prima. Sì può anche andare il giorno stesso a vedere di rimediare qualche biglietto, ma la nostra guida era parecchio (parecchio è dire poco) scettica.

La visita. Occorre presentarsi sotto la Torre di Pisa all’orario stabilito, se sono le 17 alle 17 meno cinque minuti, se sono le 18 alle 18 meno 5 minuti e via dicendo. Mi raccomando siate puntuali…perché la vicita dura solo 30 minuti. Non è uno scherzo. Chiacchierando con i ragazzi che lavorano qui ho capito che la visita dura una mezz’ora tra salita e discesa dalla torre.

Questo vuol dire che in 30 minuti dovrete farvi 294 scalini per salire, ammirare velocemente il panorama e 294 scalini per scendere. Perché dura così poco la visita? Me lo sono chiesta anche io. Del resto se ci metti 10 minuti per fare 294 scalini…e di meno non ce ne metti a patto che tu non sia spiderman, e altrettanti 10 minuti o poco meno per scendere, ti rimangono 10 minuti per ammirare Pisa dall’alto. Pochini secondo me. Il tempo di fare due foto e bisogna di nuovo scendere.

Secondo me il tempo è stato così calcolato perché sulla Torre di Pisa possono salire solo 40 persone alla volta e forse per massimizzare i guadagni hanno deciso per questi orari striminziti. Nulla di male se il biglietto costasse poco. Il fatto è che costa 15€ + 2€ di prevendita. Alla luce di tutto secondo me il biglietto è troppo costoso per questa visita. Poi fate come credete, anzi se credete il contrario potete sempre lasciarmi un commento qui sotto ;)

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

2080 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
DestinazioniFederchicca

Space Invaders e dove trovarli nel Mondo

Gli Space Invaders come videogioco negli anni ’70, ma poi un artista francese riporta in auge il videogioco trasformandolo in arte e tappezza, letteralmente, tutte le strade del Mondo, ma soprattutto di Parigi, la sua città. Ecco la storia e come scovare gli Invasori.
Dove Mangiare

Dove mangiare l'anguilla a Comacchio

Mangiare l’anguilla a Comacchio, per provare qualcosa di locale, un sapore forte e deciso che in questa zona dell’Emilia Romagna è considerato un piatto unico. Scopri come e soprattutto dove mangiare l’anguilla a Comacchio.
Come Muoversi

Argine degli Angeli a Comacchio, la ciclabile in Romagna

Circa 5km di ciclabile a sud della Valli di Comacchio, è qui che si sviluppa la nuovissima pista ciclabile Argine degli Angeli. Sembra davvero di pedalare sull’acqua ed è una sensazione bellissima, tutto quello che devi sapere è nell’articolo.

14 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.