Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Come fare la sauna in Finlandia, usanze e tradizioni

2 minuti di lettura
La sauna in Finlandia è una cosa seria. Ecco alcune usanze e tradizioni della sauna finlandese che vi lasceranno abbastanza sorpresi, come si fa e come farla nel suo paese d'origine, in Finlandia.

La sauna in Finlandia è una cosa seria. Considerate che i finlandesi sono soliti fare la sauna almeno una o due volte alla settimana. E i milioni di saune presenti nel paese, sia private che pubbliche, ne sono una chiara testimonianza.

Dopo averla provata varie volte posso dirvi che la sauna in Finlandia è un’esperienza piuttosto diversa da quella a cui siamo abituati in Italia. Ecco alcune usanze e tradizioni che mi hanno sorpresa in modo particolare.

La sauna in Finlandia si fa senza costume

La vera sauna si fa nudi, nella maggior parte dei casi maschi e femmine insieme. A noi potrebbe sembrare imbarazzante ma in realtà in Finlandia è considerato normale non avere pudore delle proprie nudità.

Anche i bambini fanno la sauna

Ovviamente è meglio che siano seduti più in basso per ricevere meno calore e che ci restino finché se la sentono. Fin dall’età scolare però i biondissimi bimbi finlandesi, sono abituati a fare la sauna con i genitori.

Frustarsi con rami di betulla durante la sauna

Per migliorare la circolazione, tonificare la pelle e per un senso di benessere generale. È usanza durante la sauna, “frustarsi” con un mazzo di rami di betulla. Ci sono anche degli esperti specializzati in questa pratica che ne hanno fatto una vera e propria arte.

È bene indossare un cappello per evitare il mal di testa

Potrebbe sembrare inusuale vedere delle persone che con 80/90 gradi indossano in sauna un cappello di lana cotta. Eppure è utile per evitare che si presenti mal di testa dopo la sessione.

Passare il weekend con gli amici in sauna

Oltre che un modo per rigenerarsi, la sauna in Finlandia è un’occasione di svago. E così è usanza incontrarsi con gli amici per il week-end, spesso nei cottage di vacanza, e dedicarsi a diverse sessioni di sauna, intervallate da qualche snack e drink.

Il tempo massimo dipende da persona a persona

Non c’è un tempo massimo per restare in sauna. Dipende solo dalla propria percezione. In Finlandia si entra e si esce dalla sauna più volte, passandoci in alcuni casi delle intere giornate.

Dopo la sauna un bel tuffo nel lago ghiacciato

Dopo le altissime temperature della sauna, i finlandesi si ritemprano con il freddo. Sia d’inverno che d’estate è comune fare un bagno in un lago (che d’inverno è ghiacciato) o nei mesi invernali rotolarsi nella neve. Ci vuole una buona dose di coraggio, ma la sensazione che se ne ricava, è di estremo benessere. E dopo, si è pronti per tornare ancora in sauna.

74 articoli

Informazioni sull'autore
Viaggio-dipendente accanita, sperpera tutti i suoi soldi alla scoperta di nuove destinazioni. Mentre è in viaggio pensa già alla sua prossima meta. Napoletana importata a Parma, dove si è laureata in giornalismo, ha una passione per il Nord America e per i paradisi tropicali, vissuti però tutti in stile “low cost”. Viaggia spesso sola o in compagnia del suo fedele cane bassotto Nikita.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

5 località dove sciare nelle Dolomiti bellunesi

Dove sciare sulle Dolomiti? Ecco cinque consigli sulle località meglio attrezzate e più frequentate delle Dolomiti bellunesi. Da Arabba a Col Margherita fino a Auronzo di Cadore e non solo. Leggi l’articolo e scegli l’itinerario e la soluzione più giusta per te per sciare in vetta.
Destinazioni

Vacanze in autunno: le 5 mete più colorate d'Italia

L’autunno è un momento magico e suggestivo per viaggiare, sono tante le mete colorate in Italia tra cui scegliere per ritagliarsi qualche giorno di relax nei mesi di ottobre e novembre. Da nord a sud dello stivale, ecco cinque consigli per programmare un viaggio speciale.
Dove Mangiare

5 posti dove andare a mangiare tartufo in Italia

Degustare il tartufo bianco è una di quelle esperienze imperdibili della vita, in Italia non abbiamo che l’imbarazzo della scelta: sono tantissimi i ristoranti, le osterie, gli agriturismo dove è possibile ordinare un gustoso e pregiato piatto a base di tartufo. Nel post vi consigliamo 5 luoghi per fare la conoscenza di questa famosa e pregiata pietanza.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!